La meravigliosa vita di George

George Clooney: quello che nasce come ragazzotto decorativo in dimenticabilissimi telefilm degli anni ’80, e poi fa il botto e diventa il dottore sexy di ER, un serial di cui hanno visto qualche puntata tutti, compresi i sassi e gli ipocondriaci che hanno crisi isteriche solo a sentire nominare un ospedale. George Clooney: quello che […]

Il terremoto, le ipotesi di complotto e le corna del vicino di Gigetto

Quindi, secondo questo sito, il terremoto in Emilia è stato scatenato dal Governo degli Stati Uniti, che, secondo altre ricostruzioni, voleva far pressioni sull’Italia perché Grillo ha vinto a Parma, o far venir meno l’attenzione generale sulla bomba di Brindisi, fatta esplodere, a sua volta, per distogliere l’attenzione dalla crisi in Grecia, scatenata per distogliere […]

La storia non è credibile

“Dopo che nel 2001 uno sceicco saudita miliardario e pazzo di Withney Houston (che era stato istruito dalla Cia in Afganistan per combattere i Comunisti) aveva colpito le Torri Gemelle a New York con degli aerei civili dirottati da kamikaze, il mondo era precipitato nel caos. Negli Stati Uniti era stato rieletto Presidente un tizio […]

Bello come Obama. Pericle, le guerre giuste e i costi della democrazia.

Atene. E quella democrazia così bella. Quella diretta, in cui tutti andavano all’assemblea e mica solo votavano. No, potevano addirittura prendere la parola, proporre una legge, modificare quanto i capipartito avevano proposto per la votazione. Cantandogliele in faccia. Democrazia direttissima. Come un vaffanculo. Roba che Adinolfi prova un orgasmo solo a pensarci. Roba che Grillo […]

Spigolature

Obama premia Bernanke, perché è riuscito ad uscire dalla depressione. E neanche un grazie al suo psicanalista. A l’Aquila Berlusconi andrà a cena con Bertone. Insomma, basta che portino la gonna e lui li invita, neh! La Santa Sede chiarisce: in Vaticano l’immigrazione non è reato. Contando che si finirebbe per essere governati da Ratzinger, […]

Non è mai troppo tardi.

Con uno dei suoi ultimi atti da presidente, George W. Bush istituisce per il 18 gennaio la Giornata Nazionale per la Sacralità della Vita Umana. “Adesso???” è il commosso commento dall’Aldilà di tutti i detenuti che, da governatore del Texas, ha fatto condannare a morte.

Se Berlusconi non va da Obama….

La notizia che Silvio Berlusconi non si recherà alla cerimonia di insediamento di Barak Obama ha suscitato viva preoccupazione nella comunità internazionale. C’è rischio che a tavola non ci sia nessuno a raccontare barzellette sporche. Oscure le cause del forfait berlusconiano. Si sussurra però che sia un problema di immagine: nonostante le prove con numerosi […]

Le ultime parole famose

Bush: “Dopo l’11 settembre l’America non è stata più attaccata.” Bin Laden ha pensato che lasciargli fare il Presidente poteva essere più disastroso. Poi continua, riferendosi ad Obama: “Si troverà a dover prendere decisioni che non avrebbe mai pensato di dover prendere”. Scegliere il colore dei tappetini nella Sala Ovale, per esempio. Infine, ammette: “Non […]