Platone o l’economia, il dilemma della riforma della scuola in Spagna

Sia ben chiaro, io li capisco, i banchieri spagnoli. Non è che il ragionamento sia del tutto sbagliato. Tu sei un banchiere, in un paese che sta andando economicamente a catafascio. Hai centinaia di padri e madri di famiglia che non riescono più a versarti una rata del mutuo a fine mese, o l’affitto. Dei […]

Non ci sono più i neonazisti di una volta

Ma poi un idiota, romano, che sventola al Circo Massimo una bandiera nazista durante una partita contro la Spagna, secondo me non ha bisogno dell’arresto. Casomai di un po’ di ripetizioni di storia e geografia. Perché persino per fare il neonazista ci vuole un po’ di preparazione e serietà, che diamine.

I Catalani sono cattivi

Insinuano, gli Spagnoli. Del resto, si sa, un popolo che concede il matrimonio alle checche e fa tanto arrabbiare il Santo Padre, dev’essere subdolo, marcio e cattivo dentro. Insinuano, dunque, che tutto il risalto dato al caso di Federica, la turista italiana morta in vacanza, sia stato orchestrato dai media italiani per coprire i problemi […]