Il cretino da bar e la vittoria del silenzio

«Eh ma non scrivi più di politica come una volta! Cos’è, ora che sei più nota hai paura di esporti?» Che Gigi Rovanato sia stupido è cosa universalmente nota a Spinola e nelle terre circostanti dove lo si conosce, e cioè le due frazioni di Spinola stessa e pochi centimetri di marciapiede più in là […]

Morte di un Social network

Questa notte qualcuno a Palo Alto o non so dove spegnerà la spina al server dove è ospitato Friendfeed, detto ff dagli amici, o anche il Socialino, sempre dagli amici, o il Socialino dell’odio, sempre dagli amici. Perché sostanzialmente di ff parlavano solo gli amici, dato che gli utenti, anche nel momento di massima espansione, […]

Le misure contro il razzismo su internet della Ministra Kyenge

Il Ministro Kyenge ha annunciato oggi che sono allo studio nuovi strumenti legislativi per prevenire e reprimere l’istigazione all’odio razziale su internet e sui Social network. Mi sembrano misure esagerate. Basterebbe impedire a Calderoli di aprire un account.

I vip, gli insulti su Twitter, i troll e la gente comune che non è anonima

Caro Enrico Mentana, in questi due giorni ho letto tutto il baillame causato dalla sua polemica sul web, e siccome sul web ci sto da una vita, pressappoco dall’età in cui Lei frequentava i convegni dei Giovani Socialisti o litigava con Pippo Baudo perché non passava la linea al Suo Tg, sono rimasta piuttosto perplessa. […]

Il dilemma del politico appena salito in campo

E tu lo vedi là, con lo sguardo perplesso e smarrito, davanti allo schermo, e, tenuto conto della sua biografia, della sua vita, della sua esperienza, pensi che stia valutando prospetti economici, dati di mercato, studi modelli di sviluppo, soppesi scelte monetarie da adottare a breve, mediti su alternative politiche, si interroghi sugli uomini o […]

La tenerezza del Trollino: alcune considerazioni sul giornalismo, la professionalità, i blogger, i flame e l’informazione

Quando intervengo, il flame è già scoppiato da mo, e il fulcro della discussione è questo: X, simpatico giovanotto, ha attaccato Y per un suo post contro il politico Z: Il post, a dire di X, è stato scritto perché Y è da tempo é notoriamente “collaboratrice” di un certo Gruppo Editoriale, che le passa […]

La privacy ai tempi dei Social Network

Le due trentenni sono sedute davanti a me, in autobus, e parlano nei tempi morti in cui non smanettano lo smartphone. «Ho conosciuto uno, l’altro giorno, in ufficio.» «Ah, carino?» «Sì. Ma mi ha detto solo il nome, non mi ha dato il numero di telefono. Però ho risolto.» «Ah, e come?» «Be’, visto che […]

Facebook non è un posto per ubriachi

Pare che il problema delle nuove generazioni digitalizzate e soprattutto portatrici sane di Social Network sia che la sera escono con gli amici, si fan le foto ubriachi e subito le caricano su Facebook. Con il bel risultato che la galleria dei loro scatti è zeppa di immagini in cui sono bellamente e chiaramente ciucchi […]

Twittando e Retwittando: Twitter e l’italico carattere nazionale

Prima era un veloce Social Network di impostazione molto anglosassone, buono per scambiarsi informazioni in tempo reale su fatti che stavano accadendo, tipo le rivoluzioni, o seguire in diretta i retroscena delle star straniere, confessate da loro stesse. Poi su Twitter sono arrivati i vip nostrani, che han cominciato a scambiarsi replay fra loro e […]