Cometa Buffa

Vorrei esternare la massima solidarietà a Mario Buffa, il giornalista del Tg4 che ieri ha fatto un servizio sulla sonda Rosetta che è finalmente atterrata sulla cometa. Il prode cronista ha giustamente rilevato che la “missione” tanto lodata di questo maledetto affare (dicesi sonda spaziale, ma sempre affare, al massimo, per Buffa può essere) può […]

Mistero, l’uomo rettiliano e la salama da sugo del Po

Non capisco quelli che non seguono Mistero su Italia Uno. Non sanno cosa si perdono: un programma di informazione scientifica così completa che potrebbe essere considerato l’equivalente di Porta a Porta per la cultura. Ieri sera, per esempio, c’era un filmato in cui si vedeva, assicurava la voce fuori campo, un fantasma che attraversava la […]

Gay che si estinguono e scienziati berlusconiani

No, be’, meno male. Meno male, intendo dire, che c’è Melania Rizzoli, medico e deputato Pdl, a far giustizia dalle colonne del Giornale di tutte le cattiverie dette in questi giorni sul povero Silvio, attaccato da una massa di ipocriti per aver dichiarato che guardare (veramente, stando alle cronache, non solo guardare, ma tralasciamo) le […]

Eppur non si muove

La prima conferenza cattolica sul geocentrismo ha stabilito che nell’universo nulla gira. Tranne le palle del povero Galileo, a questo punto. (La Terra è ferma al centro dell’Universo da sempre. A dimostrazione i cattolici porteranno le innumerevoli multe per divieto di sosta ancora da pagare)

Siate felici, arriva il Medioevo

Siccome non leggo Il Foglio – pagare per connettermi on line al suo sito mi pare davvero troppo, eh – vengo a conoscenza con colpevole ritardo di questo meraviglioso articolo di Stefania Vitulli, la quale giubila e trilla perché in America i Creazionisti, a suo dire, stanno conquistando le folle grazie ad una strategia comunicativa […]

L’astrologia è una scienza seria, la fisica nucleare no.

Dunque, ieri sera, capito su Tatami. E c’è un tizio, che non so chi sia, ma ha come sottopancia chiarificatore: “Scrittore e Astrologo”. E già questo, vabbe’. Poi comincia a parlare. E se la prende con la tv pubblica, che mortifica l’astrologia, perché le dà spazio solo a Capodanno, per sapere quale sarà il segno […]

I Templari c’entrano sempre: Roberto Giacobbo, L’Aquila e i misteri di Voyager

Se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo. Roberto Giacobbo, intendo. Mentre il tempo avanza inesorabile e il vecchio Piero Angela invecchia, Roberto Giacobbo è lì, pimpante, pronto a raccogliere la sfida della divulgazione scientifica in tv. Anzi, non genericamente scientifica, precisiamo: è sulla storia che Giacobbo dà il meglio di sé: la Storia è la sua […]

Sesso, droga e Piero Angela: le insospettate perversioni del darwinismo estremo

Piero Angela non lo può proprio soffrire. Camillo Langone non ne fa mistero, nel suo ultimo articolo su Libero, perché l’Angela i difetti li ha tutti: è darwinista, ateista e porta per giunta orribili calzini bianchi. Tanta acrimonia, si capisce dal testo, deve essere frutto di una trauma adolescenziale non superato: che il piccolo Camillo […]

Quello che le donne non pensano: Rita Levi Montalcini i pregiudizi sul cervello delle donne.

Quello che fa più venire l’orticaria, quando ragionano su di te come donna, non sono le battute da caserma o i doppisensi volgari: a quelli noi ragazze, credetemi, ci siamo abituate. Puoi essere ingegnere nucleare, avvocato di grido, giornalista con un curriculum da premio Pulizer, ma ci sarà sempre il cretino che ti riduce a […]

Qui si parrà la tua nobilitate…

A Riccione, in un parco acquatico, sono riusciti a far camminare la gente sulle acque. A Rimini, al Meeting di Cl, faccian vedere quello che sanno fare, ora, mo!* *Nella foto, Giovanardi, al Meeting, apre le acque dell’Adriatico per evitare sbarchi di clandestini e dare uno schiaffo morale al direttore di Famiglia Cristiana…

Filologia e libertà. Ovvero le sudate carte e gli eroi nascosti.

Uno sente dire: «È un filologo.» e subito pensa ad un topino grigio, chino sugli scartafacci da mattina a sera; un culo di pietra, come si diceva fra noi al liceo, di quelli che mai mettono fuori il muso dalla biblioteca, vivono una esistenza lontano dalla realtà e dai suoi problemi, ad occuparsi di virgole […]

Il contraddittorio /2. Ovvero, da Fazio è meglio non parlare di Schifani, ma neanche di religione…

Alla cortese attenzione del Presidente della Rai, Gentile Presidente, chi le scrive è una madre di famiglia che da anni guarda, appena tornata dalla messa del sabato pomeriggio la tv (si sa, la domenica mio marito vuole andare a fare le gite fuori porta, e strilla e strepita se io vado a perder tempo in […]