Paghette leghiste (Bossi, adottami, oh yeahhh!)

Quando leggi che ai figli Bossi faceva passare una “paghetta” dal partito di circa 5000 euro al mese, ti viene da pensare una cosa che mai e poi mai avresti immaginato: che in  fondo sarebbe stata una buona idea farsi adottare da Bossi. Comunque Maroni non si è accorto mai di nulla, e si parla […]

L’invidia della escort

E’ che mi sto interrogando da due giorni, da quando l’ho sentita, sull’intervista rilasciata dalla escort barese Terry De Niccolò, in cui questa simpatica signora diceva che le donne belle sognano tutte, in fondo, solo di fare la escort, e quelle brutte o bruttine in realtà parlano per invidia, perché in certe feste e in […]

Romanzo criminale incredibile: ovvero perché non si può fare letteratura sull’Italia di oggi

Dunque, ricapitolando: in un paese nordmeditteraneo e si presume democratico, un premier miliardario settantenne ossessionato dal sesso, che possiede tv e giornali, affida ad un ex agente di starlette dalla dubbia fama, già inquisito per bancarotta, e ad un direttore di giornali ex biscazziere la gestione di feste private da organizzare nelle sue dimore. Alle […]

Arcore’s night: qua ci vuole l’esorcista

Padre Gabriele Amorth (sono sempre curiosa di sapere se si tratta di un nome d’arte, ma pare di no), esorcista ufficiale della Santa Sede già famoso per aver tuonato contro Harry Potter, ha una spiegazione tutta sua per i festini di Arcore: se il Premier si abbandona ai bunga bunga con minorenni non bisogna avvertire […]

La noia di Silvio

Prima passava le notti a discettare di sanità pubblica amabilmente con la Minetti, vedere film impegnati con Fede e Lele Mora, studiare come valorizzare giovani promettenti fanciulle per costruire loro un sicuro futuro politico, salvaguardare il patrimonio musicale italiano ascoltando le creazioni di Apicella. Ora che la sera non lo può fare più, si annoia […]

Arcore meccanica (Galatea featuring Ghino La Ganga)

“Una volta volta abbiamo anche visto il film Baaria” ha detto Emilio Fede, per descrivere le serate ad Arcore. Povere ragazze, e magari con le palpebre bloccate dagli stecchini. Ghino la Ganga Dopo questa dichiarazione e quella riguardante i cd di Apicella dati in dono alle ospiti la posizione di Berlusconi si è aggravata. Oltre […]

La nuova politica della signora D’Addario

Di tutto quello che ha detto la D’Addario ieri pomeriggio, intervistata dalla Annunziata su Raitrè, a me confesso ha colpito solo una cosa: la motivazione che la ex escort, divenuta celebre per essere stata la prima a raccontare qualcosa sulle notti folli di Berlusconi, ha dato per giustificare la sua prossima entrata nell’agone politico: “Ho […]

La nostalgia di Cetto

Ieri sera, dopo reiterati tentativi in più cinema, abbiamo rinunciato ad andare a vedere il film di Albanese: non c’era posto. Guardando tutta quella gente in fila, mi sono chiesta se volessero vedere Qualunquemente perché era una fotografia azzeccata e precisa della classe politica italiana contemporanea o piuttosto se non fosse perché, rispetto a quello […]

L’ospite Ghino: Minetti, intesa Nicole

Assediata da fotografi e giornalisti in Consiglio Regionale lombardo, l’intestataria di alcuni appartamenti in zona San Raffaele  è sbottata, nervosa: “Non potete approfittarvi del fatto che oggi io sia venuta a lavorare!” Raramente ho udito una frase più efficace: tanto nel fotografare la grettezza di chi l’ha pronunciata, quanto nel farmi temere che la foto […]

Tutta questa inutile bellezza

Non sono mai stata bella. Al massimo carina, piacente, graziosa. Il che mi ha consentito di ricevere complimenti, far girare la testa a qualcuno, talvolta, avere inviti a cena, storie, storielle, relazioni o week end di passione, flirt, come tutte le ragazze e poi le donne hanno nel corso della loro vita. Ma pur se […]

L’oscuro oggetto dello scambio

Dalle colonne di Il Giornale l’avvocato Taormina, uno che ne sa molto sui metodi di selezione della classe dirigente praticati nel centro destra, spiega che il 15% delle deputate Pdl è diventato tale (cioè deputata) dopo essersi concessa sessualmente (vulgo, spiega Taormina, sempre preoccupato che a qualcuno il testo possa rimanere oscuro: l’hanno data). Nell’enclave […]