La chiesa di San Qualcosa, ovvero guida turistica virtuale per monumenti inesistenti

La chiesa di San Qualcosa è quella in cui arrivi per caso, di solito dopo una scammellata turistico culturale ininterrotta che dura dal mattino, durante la quale sei riuscito a vedere in cinque ore più scavi, musei e mostre d’arte di quelle che Goethe riuscì a visitare in tutto il Gran Tour. La chiesa di […]

Trump ed Epicuro

La grandezza del pensiero degli antichi Greci si misura col fatto che Epicuro aveva già capito che l’Universo è un cumulo di atomi che si incrociano a caso creando collisioni senza alcun senso e logica. E tutto questo senza nemmeno sapere che un giorno avrebbero eletto presidente degli USA Donald Trump. 

Problemi e soluzioni

Ogni giorno ce n’è uno. Quello che ti ferma per informarti che la tua firma serve assolutamente per combattere il riscaldamento globale. Quello che ti intercetta perché vuole spiegarti come, con solo una firma ed un’euro, riuscirai a sradicare il problema della droga, che la sua cooperativa ignota combatte strenuamente. Quello che mostra i santini […]

I peggiori commentatori su Internet. Catalogo dei tipi in rete che non vorresti incontrare mai. E invece commentano sempre.

Nel mare magno di internet, in tanti anni ho ormai raccolto una casistica precisa di commentatori di post e di status. Visto che è Agosto e si ha poco da fare sotto l’ombrellone, eccone una breve carrellata dei più frequenti. È un post in progress, che può tranquillamente essere aggiornato con nuove categorie. Il Monotematico: […]

Il gender e la vecchina

La vecchina veneziana ha un’età indefinibile fra sopra gli ottanta e di più. È piazzata sulla tolda del motoscafo, appuntita come una picca sullo sterno di un nemico e scruta l’intorno con il piglio di chi è sopravvissuta a carestie, guerre e fascismi, figurati se si fa impensierire da un Brugnaro. Lo sguardo dei suoi […]

Il lato sconosciuto di Matterella

Noi ce lo immaginavamo grigio e chino sulle carte, al Quirinale. Al massimo, rinchiuso come un prigioniero di lusso, a parlare con i Corazzieri di guardia per ingannare il tempo,  confabulare sulla politica con qualche segretario addetto, rileggere gli atti del Parlamento, pensare a quando fare il tagliando alla Panda presidenziale. Insomma, un uomo schivo […]

Lezioni di corteggiamento per Salvini

Salvini, abbi pazienza. Se non riesci proprio a non pensare a lei e a quello che le vorresti fare, al punto che ti porti dietro sul palco di un comizio una bambola gonfiabile a cui hai dato il suo nome, non so, secondo me devi cambiare tattica. Non è che puoi rompere l’anima ad un […]

Gli ignari

Ci sono quelli come Scajola, che si ritrovano con una casa pagata da altri, e non sanno nemmeno da chi. Ci sono quelli come il figliolo di Bossi, che si ritrovano con una laurea comprata, come gentile presente. Ci sono quelli che si ritrovano dentro ai Consigli di Banche ed Enti e non sanno chi […]

Traduzioni alcoliche

I tre tizi sono seduti al tavolino dell’osteria fighetta, con l’aria da uomini di mondo vissuti. Di quelli che, per dire, oltre a Spinola hanno visto anche Mestre Centro. Il capobranco riconosciuto dal trio è un cinquantenne brizzolato frangialunga, l’abbronzatura da diga di Jesolo che vuol far passare per conquistata in un atollo delle Maldive, […]

Il sindaco single

Quando leggi le mail lagnosette  e velatamente minacciosette, in stile “ti ho dato i migliori anni della mia vita!” delle casalinghe abbandonate di tanti anni fa che gli ex mandano alle ex diventate inaspettatamente potenti, ti rendi conto che la mossa vincente non è eleggere un sindaco donna. Semmai è eleggerne uno felicemente single.

Le chiacchiere fra amiche

Le chiacchiere fra amiche sono quella cosa che necessita di due amiche e, se capita, di una qualche bevanda calda o fredda, a seconda della stagione. Ma anche se non c’è la bevanda, e manco il bar o la casa dove consumarla, perché stai in chat e l’amica è a chilometri di distanza o dall’altra […]

La prospettiva del calzino spaiato

Finché era stato in coppia lo avevano trattato come una pezza da piedi. Non poteva fare un passo da solo. Lavoro, lavoro, lavoro, e basta. Poi il destino lo aveva reso single, ed era cominciata un’altra vita. Spaiato tutti dicevano che non aveva un senso, e invece lui aveva apprezzato finalmente la possibilità di riposarsi, […]

La filosofia del sole

Per me il segnale è quando posso finalmente lasciare aperte le finestre. Quel momento magico che arriva ogni anno, in sordina. Il giorno prima è ancora freddo, e le finestre si possono tenere aperte solo lo stretto necessario per arieggiare alla mattina le stanze, e chiuderle subito in fretta, con un brividino. E il giorno […]

Taragnin e il mal di pancia per il 25 aprile

Il 25 aprile per il Sempresindaco Taragnin è una giornata fastidiosa. Dopo tanti anni dovrebbe essere riuscito a venirci a patti, e invece no. Riconosce i sintomi, come per la cefalea: cominciano una settimana prima con un leggero fastidio alla bocca dello stomaco, che non è nausea, ma quasi, e poi peggiorano via via che […]

La compagnia di giro del Family Day

Quello che ha tre famiglie da mantenere, e perciò deve difendere la famiglia unica, o addio stipendio da deputato. Quello che ha l’amico cardinale che si fa inviare a casa procaci cugine, di famiglie però tradizionalissime. Quello che vuole la moglie sottomessa e spera che la Provvidenza gli regali anche un full d’assi, ogni tanto, […]

Famiglie non tradizionali

«Ok, stavolta abbiamo tutto, ho ricontrollato, possiamo partire.» «No, aspetta, Nino, c’è un problema: il barattolino della pasta madre!» «Vabbe’, ma andiamo via tre giorni in hotel, non devi fare il pane!» «Lo so, ma mica posso lasciarla così, la pasta madre, mi ha detto Enrica che me l’ha data, è viva, bisogna rinfrescarla ogni […]