Il vero motivo del complotto contro Berlusconi

Il guaio, quando un paese manda al governo per anni un personaggio imbarazzante come Berlusconi, è che, se i capi di Stato stranieri si sentono tra loro per far pressioni perché si dimetta, non sia per rovinare l’economia, ma solo perché non sopportano più le sue barzellette sconce ai summit internazionali. Annunci

Sobrie reazioni internazionali

E alla notizia che il Governo Berlusconi era andato sotto in aula, da Parigi giungeva il rumore di un tappo di champagne , mentre si udiva un’eco lontana, proveniente da Berlino: «Culona a chi lo dici, adesso?» Comunque Napolitano riceverà Berlusconi al più presto. Non appena avrà finito di fare il trenino con Ciampi e […]

i segreti di wikileaks

In realtà i documenti di wikileaks non parlano affatto male dell’Italia. Ogni volta che ne viene fatto il nome, al massimo, accanto c’è scritto: “Ahahahaha!” Nei dossier segreti di wikileaks i diplomatici americani raccontavano dei festini sfrenati del presidente Berlusconi. Il segreto, quindi, consiste nel fatto che nelle ambasciate americane alla mattina si compra Repubblica. […]

La storia non è credibile

“Dopo che nel 2001 uno sceicco saudita miliardario e pazzo di Withney Houston (che era stato istruito dalla Cia in Afganistan per combattere i Comunisti) aveva colpito le Torri Gemelle a New York con degli aerei civili dirottati da kamikaze, il mondo era precipitato nel caos. Negli Stati Uniti era stato rieletto Presidente un tizio […]