Vicenza o l’eterno flusso della storia

Vicenza è una città placida, come la campagna grassa che la circonda. Quando ci venni ad abitare da piccola, la sua tranquillità fu la prima cosa che mi colpì. Noi che veniamo dal mare siamo sempre nervosi e insofferenti, come le onde non riusciamo mai a trovare una vera quiete. Vicenza invece è una città […]

Ci aiutate a far nascere il Parco dell’Archeologia Condivisa a Poggio del Molino?

Pensate che andare per scavi archeologici sia noioso? Davvero davvero? È perché in Italia ancora non abbiamo un parco di archeologia condivisa. Per questo, assieme ad Archeostorie e a Carolina Megale, lo vogliamo creare a Poggio Molino, vicino a Piombino, in Toscana. Non un semplice parco archeologico come gli altri, ma un luogo dove mentre […]

Tutto quello che fanno gli archeologi

Questo post non è una vera e propria recensione, anche perché sarei in palese conflitto di interessi, dato che i due autori/curatori del libro di cui vi parlo li conosco troppo bene e li adoro: Cinzia dal Maso è da sempre una delle mie migliori amiche e Francesco Ripanti è un ragazzo sveglio, sveglissimo che […]

I Goti, signora mia!

È difficile spiegare a noi moderni quanto fossero organizzati gli antichi Romani. Questa razza di contadini testardi e pragmatici, dalla testa dura, pare impossibile che sian riusciti a mettere in piedi e tenere in efficienza un impero complesso che, quanto a durata, non ha rivali in Occidente e pochi anche nel resto del mondo. Eppure […]

Romani e Barbari. O forse no

Barbari. Che poi a chiamarli “Barbari” si fa presto, e nella mente si stampa una immagine ben precisa. Gente rivestita di brache e pellicce, con in testa un elmo cornuto, sulla faccia i baffi folti e i capelli lunghi, trattenuti in trecce unte di burro rancido. Gente che puzza come i cavalli con cui dividono […]

I libri, il caso e la vita: le Memorie di Adriano

Un caso. A volte capita così, nella vita. Svolti un angolo e, alzando gli occhi, incroci un cartellone che non ti sei mai soffermato a leggere prima; sfogli il giornale e ti colpisce un trafiletto nascosto a piè di pagina. Oppure, come capitò a me: durante la lezione di greco, l’insegnante citò, di fretta, un […]