Crisi e lotta di classe agli aperitivi a Nordest

«Esci con Nino, stasera?» chiede Giulia, cauta. «No, ha una riunione politica.» «Allora vieni con me? Marzia mi ha invitato all’inaugurazione della sua nuova boutique a ****.» «Apre un altro negozio? Brava, in questi tempi di crisi…» «Veramente non ha mai venduto tanto come in questo periodo…» Quello che adoro di Giulia è la sua […]

Il battesimo dell’erede

  In altri tempi ed in altri momenti, sarebbe stato l’evento dell’anno, tale da mobilitare, in paese, la cittadinanza tutta e anche qualcuno venuto da fuori. Perché quando si nasce Crespano, a Spinola, la fama ti viene a cercare fin nella culla, e il popolo vuol sapere subito tutto, compreso il colore del biberon. Il […]

Suocera e nuora.

La signora Crespano, tanto per cominciare, è una Signora. Per dimostrare a tutti che lo è e non permettere ad alcuno di scordarlo, gira per Spinola con tutti gli attributi che una Signora, dacché mondo è mondo, deve avere: vale a dire pelliccia, vestito di gran firma, anello al dito con brillante appena un pelo […]

Lo yachtman

Lo yacht si staglia, bianco e lucente, di fronte a S.Marco. È enorme. Ha ponti, controponti, cabine, salottino in vista e pista d’atterraggio per elicotteri. La sola scialuppa, appesa alla fiancata, è grande quanto mezzo vaporetto. L’equipaggio ha divise linde. Si affanna a lucidare la prua, con lunghi scopettoni. Lui è affacciato fuori dall’oblò della […]

Piccoli particolari che sfuggono

Non è una cattiva persona. Ci terrei a chiarirlo, perché a me Marilena Salvelli sta simpatica. Certo, bisogna prenderla per come è. E cioè una bionda quarantacinquenne e chilometrica molto chic, che arriva alla mattina a scuola con la Mercedes, cammina svettando su tacchi di Prada, porta i libri in una cartella di Gucci, fa […]