Il Pontificatore da Spiaggia e i Comunisti che non ci sono più

Il Pontificatore da Spiaggia, come ogni anno, presidia la battigia con piglio mussoliniano, ma stavolta un po’ dimesso. La politica, suo cavallo di battaglia, quest’anno lo ha tradito, tanto che ci sono persino dei rari minuti in cui, pur al centro del suo circoletto di amici bivaccanti sul bagnasciuga con sdraio, sta persino zitto. Il […]