Ministri da espellere

“Non possiamo lasciare entrare in Europa tutti gli africani poveri solo perché al momento forse non trovano lavoro in Libia”: ha detto oggi il ministro dell’Interno tedesco, Thomas de Maiziere (Cdu)*. Non possiamo nemmeno tenere in Europa tutti i Ministri che fanno dichiarazioni idiote, tedeschi o meno, solo perché ci rendiamo conto che non troverebbero posto neppure […]

Galatealeaks

Se per avventura dovesse capitare sul mio blog qualcuno che si collega dalla Cina (non credo, ma non si sa mai) e che capisce l’Italiano (anche qua difficile, ma vedi supra) volevo dirgli una cosa: sul premio Nobel a Liu Xiaoboo, il tuo governo ti sta raccontando solo un sacco di balle. Abbasso le dittature. […]

Coerenza diplomatica

Hillary Clinton loda l’Italia, che ha mantenuto ottimi rapporti con gli USA sotto tutte le amministrazioni, sia con Clinton,  sian Bush che con Obama. Seguendo l’inalterabile linea “Venga Franza, venga Spagna, basta che se magna!” L’America vuole dare la caccia ad Assange come a Bin Laden. Può stare quindi tranquillo.

Non è mai troppo tardi.

Con uno dei suoi ultimi atti da presidente, George W. Bush istituisce per il 18 gennaio la Giornata Nazionale per la Sacralità della Vita Umana. “Adesso???” è il commosso commento dall’Aldilà di tutti i detenuti che, da governatore del Texas, ha fatto condannare a morte.

La vittoria è una questione geografica

Ha vinto Obama. L’onda d’urto dell’entusiasmo è già arrivata in Italia. Si sente, si sente davvero che anche qui da noi, ora, le cose possono cambiare. Sarà sufficiente organizzarsi perché le nostre prossime elezioni si tengano negli USA.