Santità obbligatoria

Se io fossi cattolica, voterei la legge che consente l’eutanasia. Sarei favorevole al divorzio breve, all’equiparazione delle convivenze al matrimonio, e, anzi, sarei entusiasta se fosse possibile sposarsi per i gay e adottare per i sigle. E poi vorrei una legge per l’aborto ancora meno restrittiva, e le pillole, del giorno prima dopo e durante, […]

Il gusto del peccato

Uhmmmm, per prima cosa la panna. Montata, dolce. Soffice come una nuvola, s’apre, docile, appena la tocca il cucchiaino, che affonda, e affonda. Quando arriva in bocca è un attimo di paradiso. Poi il cioccolato. Fondente. Purissimo. Corposo. Si scioglie sul palato in un brivido e si trasforma in una calda, lenta onda di morbido […]

Il paziente come Dio comanda

All’ospedale Niguarda di Milano un medico obiettore di coscienza ha rifiutato il proprio aiuto ad una donna sottoposta ad aborto terapeutico. La signora, un’ucraina di 30 anni, era in preda a forti dolori dopo l’intervento ma l’anestesista, una volta saputo che era appena stato fatto un aborto, ha rifiutato il proprio intervento. Quando ho letto […]