Il parrucchiere ed il mondo parallelo del gossip

Non amo andare dal parrucchiere: ho poca pazienza, mi stufo, e detesto passare due ore a tirare il collo sul lavabo, sopportare colate di fanghiglia colorata in testa, pizzichi sul cuoio capelluto, soffi di phon. Tuttavia ho scoperto che andare dal parrucchiere una volta al mese è un’esperienza fondamentale e formante: mi permette infatti di […]

L’Ipad del parrucchiere

Che poi ti dicono: “La vita è bella in provincia perché le cose non cambiano mai, son sempre quelle, il mondo va avanti ma le abitudini rimangono uguali, la frenesia del progresso resta fuori, i ritmi son quelli di una volta, li ritrovi, ti ci crogioli…” E poi vai dal tuo parrucchiere e invece delle […]

Il parrucchiere e lo Stargate

Il bello del parrucchiere non è che ti parruccano. Anzi, quello è persino un po’ fastidioso. È il meraviglioso contorno del parrucco. Quella miriade di giornali, per esempio, che si leggono solo dal parrucchiere, e sono zeppi di foto di vestiti che nessuna donna minimamente dotata di buon senso metterebbe addosso mai, di tagli di […]

Guardare il capello

Lo sapevo che c’era qualcosa che non andava. Lo sentivo. Non capivo cosa. Eppure, quando mi ero guardata bene bene allo specchio, nel salone, m’ero sembrata carina. E anche David, il mio parrucchiere, confermava. Era proprio contento contento. Ha guardato lo specchio, poi il taglio, e ha sentenziato: “Pare fatto apposta per te.” E anche […]