Il matrimonio di un Marziano

La vita è ingiusta: è un grande complotto del Destino, che ce l’ha con lei. Questo pensa Clara, la fronte corrugata, la bocca piegata all’ingiù, mentre percorre ancora una volta, l’ennesima, la lista degli ospiti al suo matrimonio. 150 dovevano essere in origine, e i nomi sono tutti lì, ricopiati con la sua bella grafia […]

Deliri matrimoniali

Comincio a pensare che guardare Wedding Planners su Real TV sia un’esperienza antropologica dolorosa ma necessaria per farsi un’idea di questo paese al delirio. Si conoscono spose che pretendono il matrimonio in chiesa con tutti i sacramenti, ma poi scelgono per andare all’altare vestiti (rigorosamente bianchi) che sfigurerebbero addosso ad una ballerina di lap dance; […]

Non lo fo per amor mio

Finalmente. Finalmente una parola definitiva, quella di Alemanno, per por fine a questa deriva dei valori che mina la Patria e il Mondo Occidentale. Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire pane al pane, e “sporcarsi le mani”: per salvare l’istituto in crisi della famiglia, dice Alemanno, la soluzione c’è, ed è semplice: bisogna aumentare […]

Scene da un maritaggio

Al Comune di Torre del Greco hanno emesso un bando destinato alle “fanciulle bisognose” che cerchino contributi per il loro “maritaggio cattolico”. No, non restate sconvolti: siamo di fronte a dei veri drammi umani. Solo una fanciulla che versa nella più nera disperazione, infatti, potrebbe accettare un “maritaggio”. Segnalato da UAAR.

Logica cattolica

Metilparaben si perplime, peggio di Totò, a leggere la dichiarazione di Monsignor Rino Fisichella, che spiega perché Berlusconi ora, dopo la separazione dalla seconda moglie sposata civilmente in quanto già divorziato dalla prima, sposata in chiesa, possa accostarsi liberamente alla comunione, mentre prima no: La Chiesa non ha mai cambiato idea: i divorziati che si […]

Cercasi marito disperatamente

Ci sono delle volte in cui speri proprio di aver capito male. O, almeno, speri che a capire male siano stati gli altri. Così, quando leggo un post simile da Malvino, spero di aver capito male io, o che abbia capito male Malvino. Perché se arriviamo al punto che un Cardinale scrive una lettera pubblica […]