La biblioteca di Ipazia

Alle volte certe notizie ti commuovono e non sai il perché. O meglio, no, lo sai perfettamente. Solo che non ti aspetti che ti tocchino così tanto. Invece pochi minuti fa una mia lettrice ed amica di Facebook (nel senso che dal vivo non ci siamo mai viste ma vabbe’) mi ha passato il link […]

Ammazzarla una volta non basta

Siccome su Ipazia ormai ne hanno scritto di ogni, segnalo qui una bella serie di post da leggere, in cui si smascherano alcune fantasiose ricostruzioni storiche di esegeti “cattolici” sulla vicenda della filosofa neoplatonica massacrata. Sia lode al Censore e al suo bel blog, che con pazienza certosina e pacata tignosità da filologo segue le […]

Ipazia, la donna che non trova perdono

Ci sono donne che, a quanto pare, rompono i coglioni anche da morte. Sì, rompono proprio i coglioni: non si può usare altri termini, ché definirle “scomode” o “controcorrente” non rende appieno il profondo e radicato odio che riescono a suscitare attorno a sé. Quelle donne lì, rompono proprio i coglioni. Anche se non fanno […]