Gli idioti , il tempo e la poca pazienza

Dev’essere l’età. Potrebbe essere la spiegazione più logica. Più vai avanti con gli anni, più gli anni davanti a te si assottigliano, il futuro che a venti sembrava infinito, a quaranta capisci già che nella migliore delle ipotesi è faccenda di decadi. Quindi ogni minuto che perdi ti infastidisce. No, non ho più molta pazienza. […]

Fidanzatino no!

Sentite, cari giornalisti, chiariamo una cosa: se un diciassettenne uccide la sua ragazza sedicenne bruciandola viva perché è geloso, non lo si può chiamare “fidanzatino”, come se fosse un bimbo innocente che ha incautamente fatto un gioco finito male con la morosetta smorfiosa. Assassino o spietato omicida sono gli unici termini coretti. Usateli, cazzo.

And the Winner is…

Ero indecisa se assegnare il premio “Genio del giorno” a quello che prima fissa dei criteri tutti suoi per cui un profilo twitter è sospettato di essere un bot, poi esamina in base ai quei criteri i followers di Grillo, e scopre che toh, guarda, più della metà potrebbero essere dei bot, anche se non […]

Dal letame nascono i fior. Il concerto di Capodanno, Radetzky e il problema del politicamente corretto

Vi prego, il valzer politicamente corretto no! Non ci volevo credere, perché a me La Stampa piace, perché di solito è un giornale pacato e dignitoso, il che, di questi tempi, avercene. Quindi, quando stamattina sono capitata su questo articolo di Sandro Cappelletto, me lo sono riletto due volte: pensavo ad uno scherzo. Invece, dopo […]