La gnagnera

La gnagnera è la gnagnera, non si può definire. E’ come il suo nome, senza capo né coda, s’accozza di lettere e ricomincia daccapo, s’avvita. La gnagnera non è malinconia, perché è più molesta: la malinconia ha un animo delicato e sottile, la gnagnera è dispettosa come un mulo: scalcia, morde, non ti lascia in […]