L’Umanità del Ministro Cancellieri

Gentile Ministro Cancellieri, apprendo che Lei, che è persona sensibile, fra i suoi mille impegni ha trovato il tempo di ascoltare le suppliche della compagna di Salvatore Ligresti, sua amica di lunga data, che le chiedeva di intercedere per la figlia Giulia, detenuta in carcere ed anoressica. Per un moto di pietà, Lei, Signor Miinistro, […]

Il vecchietto che ce l’ha con i giudici

Avete presente il vecchietto ossessivo, quello che sta rintanato nell’ultimo banco del bar, sull’angolo nascosto dal bancone? E appena tu entri, e sei là che sorbi il caffè, ed è chiaro che non ti puoi muovere, perché non puoi fuggire sbrolodandoti tutto, ti acchiappa con una mano sulla spalla, brinca con una forza che manco […]

I giudici a Berlino

Berlusconi dalla Merkel: “Spiegherò in tv che i giudici sono una patologia italiana.” Se era un sistema per far acquistare alla Merkel l’abbonamento a Mediaset Premium, suggerirei di rivedere le strategie di vendita. Comunque è la prova che ormai in tv mandano solo in onda repliche, eh. In ogni caso, per rafforzare la maggioranza, i […]

Lodo La Russa

Ieri sera al Tiggì Ignazio la Russa spiegava perché non senta alcun disagio per la posizione di Denis Verdini, che non vuole dimettersi dalle sue cariche nel Pdl nonostante sia oggetto di indagini giudiziarie. Spiegava, La Russa, che lui non può che essere solidale con Verdini, della cui innocenza è sicuro perché Verdini stesso gli […]

La legge è uguale per tutti, ma non così la sua applicazione

Eppure ce l’ho sulla punta della lingua. Solo che non mi viene. Ma sì, dài…. Lo sapevo…c’erano! Me lo ricordo… quelli, dài, sì, proprio quelli lì…quelli che nella Fattoria degli Animali…quelli che tutti erano uguali, però loro, ecco, loro erano più uguali degli altri…ecco, quelli lì…ma chi erano? Come si chiamano? Uh, me lo ricordassi… […]

Daje de punta, daje de tacco

Il primo ministro israeliano Olmert si dice fiero di essere premier di un paese in cui il primo ministro può essere indagato. Ha detto nel suo ultimo discorso:”Sono fiero di essere cittadino di un paese dove il primo ministro può essere indagato come ogni altro cittadino” ha detto. “E’ dovere della polizia indagare”. Però, “Il […]

Intercettazioni/2. Ovvero la giustizia ha i suoi costi.

Il ministro della Giustizia, Antonino Alfano, ha spiegato da par suo il perché sia necessario limitare il numero dei reati per cui la magistratura potrà fare ricorso alle intercettazioni ambientali. Rispetto a Massimo Teodori (vedi post precedente), il ragionamento di Alfano si muove da basi ugualmente “liberiste”, ma di diverso genere: non è la levità […]

Fastidiosi moscerini. Ovvero, anche ai “liberali” certi reati danno più fastidio di altri.

Questa mattina devo scappare a scuola, ma ho fatto in tempo prima di partire, a beccare Massimo Teodori che parlava, su La7, in merito al decreto berlusconiano sulle intercettazioni. E sosteneva, da liberale qual si sente, che insomma, dai, non era certo una misura pensata per cavare dalle grane il premier, il limitare la possibilità […]