Vecchia, ovvero perché in Italia le donne non invecchiano, diventano Nonna Papera.

Qualche giorno fa, nel corso di un flame su facebook scoppiato per tutt’altro, la controparte, che era una giovane donna, per zittirmi e offendermi se n’è venuta fuori dicendo che ero vecchia e che dimostravo almeno sessant’anni dalla foto sul mio profilo, ed è andata avanti a frecciate velenose per un pezzo, tutte incentrate sulla […]

Fertility day: quello che davvero vuol dirti la campagna del governo

La bellezza non ha età, la fertilità sì. Traduzione: tesoro, tu puoi anche arrivare a 40 anni restando bella, perché magari Madre Natura è generosa con te, ma non ti illudere. Come donna, vali solo se ti puoi riprodurre. Quindi riproduciti, o sempre una vecchia ciabatta senza figli resti. La Fertilità è un bene comune. […]

Uomini, siate donne! Una riflessione sul femminicidio e sugli uomini che ammazzano le donne

Cari uomini che ammazzate la vostra (ex) donna, voi avete un problema. Non è un problema di salute mentale, perché non credo che voi tecnicamente siate “pazzi”. Non credo nemmeno che siate “malati”, o “deboli”, o “confusi”, o “passionali”. No, voi secondo me avete un grosso, enorme problema. Che non siete donne. Mi spiego meglio, […]

Ida Magli, il problema delle donne che non sanno insegnare la cultura e la tv che fa didattica al posto delle femmine

Un giorno qualcuno dovrà fare uno studio serio sull’impatto della televisione in Italia. Cominciando, mi viene da dire, non dal volgo, da sempre accusato di essere schiavo della De Filippi di turno, ma dagli intellettuali. A leggere certi loro scritti, sembra infatti che siano del tutto ed ancora schiavi dell’immaginario televisivo: non perché adorano la […]

I neo papà discriminati da Renzi

Ho un problema tecnico con il bonus di Renzi promesso alle neo mamme. Che non sta nel fatto che è l’ennesima promessa, e nemmeno che 80 euro al mese per un bebè sono una goccia nel mare. È che non capisco perché il bonus lo ha promesso solo alle neo mamme. Mi risultava che i […]

La credibilità delle tette al vento 2

Ci risiamo. Su Facebook gira da giorni una foto ritraente il gruppo storico delle Ragazze Coccodè, le vallettine sgallettate della famosa trasmissione di Arbore, Indietro Tutta. Non si tratta di un revival melanconico: il “blog ufficiale del popolo viola” ha ripescato l’immagine, sostenendo che una delle ragazze ritratte sarebbe Laura Boldrini, ora Presidente della Camera. […]

Ma perché gli uomini nelle pubblicità sono così stupidi?

C’è stata un gran polemica in questi giorni sull’immagine della donna negli spot pubblicitari italiani: una donna che è sempre o quasi descritta come una casalinga dedita alla ossessiva pulizia della casa con ogni tipo di detergente, o all’altrettanto ossessiva preparazione del cibo per tutti i membri della famiglia, nonché per parenti, amici e passanti, […]

Finché non l’hanno stuprata

Dal tg2 di questo pomeriggio ho appreso, con grande stupore, che Franca Rame, era una donna che “approfittò della sua bellezza per imporsi all’attenzione, finché non fu stuprata”. Ora, per quanto ne so io, Franca Rame può anche non risultare particolarmente simpatica, ed è lecito non condividere in toto o in parte le sue idee, […]

L’uomo femminista e le donne che fanno carriera

Che poi Sandro non è proprio un amico. E’ amico di amici, e così capita che alle cene o ai pranzi te lo ritrovi a fianco e ci scambi quattro parole: ci sono persone così, che per tutta la vita incontri in casa di amici e ci scambi quattro parole, e restano solo quella roba […]

Grazie, Margaret

Per me Margaret Thatcher è sempre stata come l’armadio della cucina: quei mobili che non sono né brutti né belli e in fondo non sai bene come valutare, perché li hai sempre visti lì. E’ salita al potere nel 1979, quando avevo cinque anni, se ne è andata nel ’90, quando ero diciottenne, e non […]

L’indipendenza della donne e il parroco di S. Terenzo

Ora ci sarebbero tanti modi di rispondere a Piero Corsi, parroco di S.Terenzo presso Lerici, che ha esposto nella bacheca della chiesa una lettera (manco farina del suo sacco, si tratta di un post riciclato da Pontifex) in cui invita le donne a fare autocritica, perché se vengono ammazzate o riemepite di botte da parte […]

Wikipedia, il sapere maschile al 91% e le donne che si annoiano del femminismo da cortile chiuso

Io ogni tanto leggo dei post e non capisco. Per esempio questo, sulla 27ora, blog femminile e “femminista”, che ha avuto il pregio di lasciarmi incerta. Incerta, cioè, se affliggermi perché non ne comprendo il senso (e quindi devo avere qualche serio limite oggettivo io), o incazzarmi a morte, perché quello che mi pare di […]

Il senso del Tg2 per l’emancipazione femminile

Ieri sera, tornata a casa cotta dalla spiaggia, sono arrivata giusto in tempo per beccare la coda del Tg2, visto che gli altri telegiornali erano finiti. Coda si fa per dire: erano le nove e un quarto, quindi il tg dovrebbe essere stato appena a metà. Non so cosa avessero mandato in onda prima, ma […]

Il potere che la bellezza non dà

Per anni ti sei chiesta chi te lo ha fatto fare. In fondo sei sempre stata una bella ragazza, e con una scollatura bene in vista ed un sorriso avresti potuto rigirarteli come volevi, gli uomini. Avresti potuto trovare facilmente un moroso ricco che ti sposava, o anche un amante ricco che ti metteva a […]

Il paese irreale

Poi magari un giorno qualcuno con calma mi spiegherà perché, nel comune sentire dei mass media e degli opinionisti filogovernativi, un paio di aspiranti veline e un tronista che berciano davanti ad una telecamera sono l’autorevole voce del paese reale, mentre un milione di persone nelle piazze di tutta Italia sono solo uno sparuto gruppo […]

Cretine o morte. L’amore ai tempi delle donne che non ci vogliono stare

Sono nove, negli ultimi giorni. Ma due di loro vivevano qua, a due passi da casa mia; una l’ho persino incrociata qualche volta, per strada, perché non andavo a fare compere nel suo negozio, ma il paese non è enorme, e di vista ci si conosce un po’ tutti. Vivevano, ho detto: perché le hanno […]

Se sono donne non è politica. Bruno Vespa e l’immaginario italico delle donne e del potere

Siccome ci son delle donne, allora non è politica. Bruno Vespa, onore al merito, va veramente ascritto fra i grandi italiani che riassumono in sé lo spirito del nostro paese. Perché nella nota vicenda della cena a casa sua in cui si è tentato di dare una svolta alla agonizzante maggioranza convocando allo stesso tavolo […]

Il ruolo della femmina nella società e la strana “Natura” di Massimo Fini

La femmina un ruolo ce l’ha, gliel’ha dato Madre Natura. L’uomo no, ha dovuto costruirselo. M.Fini, 16 giugno 2010 Vabbe’, certo, si potrebbe stendere un pietoso velo. Tanto ormai la deriva di Massimo Fini è nota: ciò che per Pansa sono i partigiani comunisti, per Fini sono le donne: radice prima dell’infelicità odierna e del […]

Una donna anormale

La gentile ministra Gelmini, giusto giusto in coincidenza con il Primo Maggio, dice che è un privilegio quello delle “donne normali”, che dopo il parto possono stare a casa dal lavoro. Chiarisco una cosa alla gentile ministra Gelmini. Date le sue dichiarazioni e le sue sopraffine capacità, sarebbe meglio per l’Italia che a lei venisse […]