La compagnia di giro del Family Day

Quello che ha tre famiglie da mantenere, e perciò deve difendere la famiglia unica, o addio stipendio da deputato. Quello che ha l’amico cardinale che si fa inviare a casa procaci cugine, di famiglie però tradizionalissime. Quello che vuole la moglie sottomessa e spera che la Provvidenza gli regali anche un full d’assi, ogni tanto, […]

La zia Carolina e la fame dell’Africa

«Mangia, che i bambini in Africa muoiono di fame!» Io da piccola, lo confesso, mangiavo poco. Poco almeno per gli standard del resto della mia famiglia, dove l’appetito era un dono genetico, e il più morigerato dei cugini si sbafafa a pranzo quarti di bue prima ancora dello svezzamento, figuriamoci dopo. La zia Carolina, per […]

Il Sindaco Brugnaro e le famiglie naturali delle favole

Se non ricordo male, Pollicino viene abbandonato dalla famiglia naturale. Cappuccetto rosso lasciata da sola ad attraversare un bosco pericolosissimo da una madre naturale ma si indovina abbastanza idiota. La Bella Addormantata si becca una maledizione da una fata cattiva perché la madre, naturale e scema, fa casino con la lista degli ospiti al battesimo. […]

Il secondo libro è come un bebè (Famiglie librarie non tradizionali)

Il secondo libro, ti dicono tutti, è più difficile del primo. Perché pensi di essere abituata. Poi il primo lo scrivi così, per provare se ti riesce davvero. Quindi, paradossalmente, sei più rilassata; se non va pazienza, vuol dire che non lo sai fare. Il secondo, invece, lo sai che lo sai fare: c’è lì […]

Sottomessa un caspita

Non avendo nessuna vocazione a sottomettermi, per nessun motivo, perché mi sono sempre pensata come un essere umano che ha tutto il diritto di vivere la sua vita e non solo come una pietra su cui fondare una famiglia, ho scoperto con raccapriccio che non potrò mai sperare di maritarmi con un Mario Adinolfi. Che […]

I neo papà discriminati da Renzi

Ho un problema tecnico con il bonus di Renzi promesso alle neo mamme. Che non sta nel fatto che è l’ennesima promessa, e nemmeno che 80 euro al mese per un bebè sono una goccia nel mare. È che non capisco perché il bonus lo ha promesso solo alle neo mamme. Mi risultava che i […]

Le donne che lavorano e la madre dei cretini

E’ inutile, succede sempre. Non appena su FB (ma anche al bar, solo che su Facebook è più evidente) si posta qualcosa sulla condizione della donna e sul problema delle carriere al femminile, arriva sempre il tizio che commenta dicendo che il mondo va male e le famiglie si sfasciano perché le donne non stanno […]

I figli so’ piez’ e’ pensione

Ho scoperto ieri sera, grazie all’ultima esternazione dell’onorevole Buttiglione, che, pur essendo eterossessuale, poiché non ho figli non merito, a suo parere, una pensione. Il ragionamento di Buttiglione è di quelli precisi come un rasoio di Occam: chi non ha figli, da vecchio, prenderà una pensione anche se – e diciamolo una buona volta! – da […]

Mobilio anticostituzionale

Scena: il salotto di casa Pattaro Protagonisti: la Signora Pina e sua nipote Linda. «Zia, mi accompagni al Centro Commerciale? Sai, devo comprare le sedie per la casa nuova! Sono così eccitata di andare a vivere da sola, finalmente!» «Mah, non lo so, sai…vai a vivere da sola, mica ti sposi…non mi sembra il caso […]

La discoteca e lo Stato Sociale

La coda di cavallo. Di Àlvaro Zanon è quella la prima cosa che noti. La coda di cavallo, lunga, fluente, con i capelli appena appena arricciati che scendono fin giù dalle spalle come un soffio. Ci tiene da matti ai suoi capelli fluenti, Àlvaro; tanto è vero che la Svetlana, quel gran pezzo di slava […]

Non lo fo per amor mio

Finalmente. Finalmente una parola definitiva, quella di Alemanno, per por fine a questa deriva dei valori che mina la Patria e il Mondo Occidentale. Finalmente qualcuno che ha il coraggio di dire pane al pane, e “sporcarsi le mani”: per salvare l’istituto in crisi della famiglia, dice Alemanno, la soluzione c’è, ed è semplice: bisogna aumentare […]

La strana famiglia di Sacconi e Giovanardi

Certo che è strano. No, ma è proprio strano strano forte. Perché io mi guardo in giro, fra gli amici, a scuola, nella cerchia dei parenti più o meno stretti, negli autobus, nei parchi, per strada. E ciò che vedo è una miriade di famiglie, in cui magari c’è un genitore solo, o in cui […]

Ortodossia familiare

Carlo Giovanardi, davanti alle polemiche han costretto Berlusconi a rinunciare ad aprire il Forum delle Famiglie, dice: «Davanti a certi moralismi mi scappa da ridere. Se dovessi pensare ai leader della politica italiana che siano nell’ortodossia familiare mi vengono in mente pochi nomi che potrebbero aprire questa conferenza». In effetti, del Centro Destra non me […]

La famiglia cattolica

La famiglia. Eh, la famiglia, la famiglia cattolica, bisogna difenderla. Come dicono i Vescovi, è l’unico luogo dove si educa davvero, e dove si passano alle nuove generazioni i valori importanti per la società. Ci vuole coraggio a fare una famiglia, una famiglia cattolica, perché bisogna mettere in conto che dopo vengon i figli, e […]

Cortei e famiglie

Il corteo della FIOM si è svolto senza incidenti. A parte la delusione di Maroni. Nessun infiltrato violento nel corteo FIOM. Si vede che Cossiga è proprio morto, eh. La Mafia invia una lettera al ministro Alfano. Ma chiarisce: “Non sono minacce, solo istruzioni.” Caso Scazzi: mente lo zio uccideva Sara, la cugina la teneva […]

La Rossa e il Sabato Fascista. Ovvero, quanto mi manca la mia prozia oggi che bisognerebbe rispondere alla Gelmini

Ad Adamo Lanna e Many Io, per esempio, avevo una zia. Anzi, per essere precisi, una prozia, che si chiamava Rita. Anzi, per essere precisi precisi, Margherita. Ma a lei Margherita sembrava troppo lungo e troppo pomposo, e quindi aveva deciso che la dovevano chiamare Rita e basta. Era così, la zia Rita, una che […]