La democrazia di Minzolini e la bulé

  Non avrei mai pensato di potermi intenerire per qualcosa scritto da Minzolini. Ma quando, spulciando fra gli emendamenti proposti alla riforma del Senato, ho trovato questo, proposto da lui, e così fondamentale, in cui chiede che il futuro Senato non si chiami più Senato, ma Bulé, giuro, mi sono commossa. Ecco, ora si vede […]

L’oscuro oggetto dello scambio

Dalle colonne di Il Giornale l’avvocato Taormina, uno che ne sa molto sui metodi di selezione della classe dirigente praticati nel centro destra, spiega che il 15% delle deputate Pdl è diventato tale (cioè deputata) dopo essersi concessa sessualmente (vulgo, spiega Taormina, sempre preoccupato che a qualcuno il testo possa rimanere oscuro: l’hanno data). Nell’enclave […]

Grottesco italiano

da Rainews24: “Gianfranco Fini è deciso a risolvere, a partire dalla ripresa dei lavori della Camera dopo le vacanze estive, l’annosa questione dei ‘pianisti’, quei parlamentari che votano per i loro colleghi. Il presidente della Camera, dopo il ripetersi di episodi di votazioni multiple in Aula durante la conversione del decreto su Alitalia e in seguito […]