Stagioni precarie, ovvero gli dei al tempo del Job Act

«Arghm, coff, coff… aufff! Ce l’ho fatta ad arrivare….» «Abbella, a la buon’ora! Sta’n ritardo de quasi ‘na settimana…» «Ah, lo so, Giove, scusami, ma te nun te rendi conto…n’ingorgo de perturbazioni, ‘n macello, er raccordo anulare ‘ntasato… era dai tempi de Annibale che nun se vedeva ‘n casino simile! Comunque mo so’ arrivata, famo […]

Non ci sono più gli dei di una volta, ahimè, Virgilio!

Ci sono dei momenti in cui rimpiangi terribilmente che il mondo antico sia finito, e che gli dei dell’Olimpo non siano più in servizio, soppiantati dal Dio cristiano, troppo pronto al perdono e a chiudere un occhio. Sì, li rimpiangi quegli dei antichi, dei con un carattere di merda, dei che se per caso gli […]