Spigolature della settimana

Veltroni propone un governo di decantazione. Per un leader che sa di tappo. Maroni tranquillizza: per l’immigrazione abbiamo superato la fase acuta. Siamo entrati in quella cronica. Sempre Maroni: la maggior parte degli immigrati sbarcati vuole andare in Francia. Chissà cosa c’è di tranquillizzante nello scoprire che siamo un paese da cui vogliono scappare persino […]

Promemoria cristiani

A Roma Alberto Paravia, consigliere PDL del I Municipio, ha fatto nascere una gran gazzarra chiedendo che il crocifisso venisse esposto obbligatoriamente all’interno dell’aula consigliare. “Ci deve ricordare – ha tuonato Paravia – chi ha ammazzato Gesù!” Travolto dalle proteste della Comunità Ebraica, Paravia ha subito chiarito: “Non sono un antisemita.” Solo uno che non […]

Croci e delizie. Esame di una proposta per il Crocifisso in classe, targata PD.

Per uscire dall’impasse del crocifisso in classe, Il Pd ha pronta una soluzione. I senatori Ceccanti, Chiti, Chiaromonte, Del Vecchio, di Giovan Paolo, Giaretta, Lumia, Maritati, Tonini e Treu han quindi depositato una proposta di legge di godibilissima lettura, perché coniuga magistralmente due virtù sommamente piddine: il non dire nulla e, quel poco che si […]

Spigolature della domenica

Secondo la Brambilla, fare opposizione danneggia il turismo. Nel suo caso, anche fare il ministro non lo aiuta. Minzolini infuriato: Si permette a Spatuzza di sparare minchiate. Quella è prerogativa dei direttori di tg. Carcere a chi toglie il crocifisso dal muro. Poi una corona di spine in testa e una bella fustigazione, tiè.

Simboli e immagini. Il sottile disagio del crocefisso.

Spiegarglielo è veramente difficile. Un po’ perché non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. E un po’ perché più parli, più ti rendi conto che proprio non riescono a capire quale sia il problema vero, il nocciolo della questione. Quella sul crocefisso sembra una diatriba così, la solita polemicuzza di intellettuali troppo sottili, […]

Piccola silloge di dichiarazioni in difesa del crocifisso

In genere mi spaventano, o mi fanno incazzare. Stavolta invece, non so, mi hanno decisamente divertito. Alla notizia che a Strasburgo era stato accolto il ricorso di una famiglia italiana che chiedeva fosse tolto dall’aula della scuola pubblica il crocifisso, in quanto la sua presenza violava la laicità dello Stato, han perso il freno, sono […]