La Francia dei Franchi, ovvero di come gli immigrati fondano le nazioni

Ieri un tizio nei commenti, per rispondere al mio post in cui dicevo che il nostro mondo è già globablizzato e i terroristi che credono nello scontro di civiltà un po’ provinciali, mi ha linkato un altro post, a suo dire equilibrato e non ideologico, in cui l’autore esordiva dicendo che gli “Arabi” non potevano […]

Giovani, profughi, disoccupati e cristiani

Pare che il sindaco di Gallio, tenuto ad ospitare un profugo nel suo Comune, abbia posto la condizione di andarselo a scegliere personalmente, e ha posto la condizione che il profugo sia tassativamente “giovane e di fede cristiana“. Queste due caratteristiche, dice il sindaco, sono imprescindibili perché il profugo si possa ben integrare nella comunità, […]

Frattini va alla crociata contro gli Atei

La cattiva notizia è che un Ministro dello Stato Italiano invita Cristiani, Ebrei e Musulmani a formare una sorta di “Santa Alleanza” monoteista per sconfiggere l’ateismo e il relativismo, che sono il vero cancro del mondo e vanno quindi estirpati dalla società. La buona notizia, almeno per i relativisti atei, è che il Ministro che […]

Il ragazzo che gioca col fuoco

E’ un bell’itinerario nella mente di un fervente cristiano l’odierno post di Berlicche*, in cui ci spiega perché, a parer suo, fatti salvi i motivi di opportunità politica, non vi sarebbe nulla di male, anzi ci starebbe ragione da vendere, nella bislacca idea di bruciare il Corano. Come tutte le grandi menti, Berlicche prende spunto […]

Promemoria cristiani

A Roma Alberto Paravia, consigliere PDL del I Municipio, ha fatto nascere una gran gazzarra chiedendo che il crocifisso venisse esposto obbligatoriamente all’interno dell’aula consigliare. “Ci deve ricordare – ha tuonato Paravia – chi ha ammazzato Gesù!” Travolto dalle proteste della Comunità Ebraica, Paravia ha subito chiarito: “Non sono un antisemita.” Solo uno che non […]