Il cretino da bar e la vittoria del silenzio

«Eh ma non scrivi più di politica come una volta! Cos’è, ora che sei più nota hai paura di esporti?» Che Gigi Rovanato sia stupido è cosa universalmente nota a Spinola e nelle terre circostanti dove lo si conosce, e cioè le due frazioni di Spinola stessa e pochi centimetri di marciapiede più in là […]

La teoria del cretino politico

Visto che oggi Alessandro Gilioli stila un vademecum sulle stronzate, io rispondo con tre punti che dovrebbero aiutare a stilare l’identikit del cretino politico, e che poi posso essere ampliati a discrezione dei lettori: 1. Il cretino in politica esiste, ma perché è cretino a prescindere: uno è cretino in politica o sul web perché […]

Il gruppo Bilderberg, Occam e la logica del cretino

Ci sono quelli che avendo sentito ieri sera a In Onda il due blogger grillini che deliravano sul gruppo Bilderberg stamattina sono tutti fautori di teorie complottistiche estreme, perché è ovvio che se loro a cinquant’anni non hanno ancora trovato lavoro come megadirigenti nelle banche mondiali anche se hanno solo la terza media presa per […]