L’ostracismo, le primarie al contrario di Atene antica

Nella antica Atene esistevano una sorta di “primarie” al contrario: chi veniva ritenuto pericoloso per la democrazia poteva essere mandato in esilio.Era l’ostracismo.

Annunci

I Ciloniani muoiono all’alba

Volete saperne di più su alcuni dei primi scheletri nell’armadio della democrazia? E allora leggete questo post qui, su Archeostorie: i Ciloniani muoiono all’alba. Dove si racconta di uno straordinario ritrovamento archeologico ad Atene avvenuto il mese scorso e si ricorda la storia di una ottantina di rivoluzionari assai sfigati, traditi dal loro capo, da […]

La democrazia di Minzolini e la bulé

  Non avrei mai pensato di potermi intenerire per qualcosa scritto da Minzolini. Ma quando, spulciando fra gli emendamenti proposti alla riforma del Senato, ho trovato questo, proposto da lui, e così fondamentale, in cui chiede che il futuro Senato non si chiami più Senato, ma Bulé, giuro, mi sono commossa. Ecco, ora si vede […]

Le Olimpiadi non sono mai state sport: ovvero i Greci, la politica e gli sponsor nell’antichità

Io, quando ogni quattro anni leggo il solito articoletto o post, che viene fuori puntuale come una carie a Ferragosto, in cui il moralizzatore di turno si duole perché le Olimpiadi sono diventate quello che sono, cioè un vile mercato di atleti dopati che aspirano alla carriera politica, pronti a trasformare il successo sul podio […]

La Grecia, Pericle e la democrazia dello spread

A voler essere precisi e guardare il soldo netto, la democrazia ateniese di Pericle si basò sul fatto che Atene poteva finanziare se stessa rubando a man bassa ai suoi alleati. Senza i soldi del tesoro di Delo, fatto portar via dall’isola omonima con la scusa che altrimenti là se lo potevano fregare i Persiani, […]

Bello come Obama. Pericle, le guerre giuste e i costi della democrazia.

Atene. E quella democrazia così bella. Quella diretta, in cui tutti andavano all’assemblea e mica solo votavano. No, potevano addirittura prendere la parola, proporre una legge, modificare quanto i capipartito avevano proposto per la votazione. Cantandogliele in faccia. Democrazia direttissima. Come un vaffanculo. Roba che Adinolfi prova un orgasmo solo a pensarci. Roba che Grillo […]

Comunisti immaginari e socratici reali

    A Lameduck, che ha analizzato la cosa meglio di me e per questo s’è beccata insulti nei commenti.   Non ho mai pensato che Fabio Volo fosse una delle cime del pensiero occidentale: mi riuscirebbe difficile credere che sia persino una collinetta. Seguendolo di tanto in tanto, penso che non si ritenga tale […]

Gli Eubei, questi bricconcelli. Ulisse, il mare e l’alba dell’Occidente

A Malvino, che è di Ischia, e Goodidea, che mi chiese di occuparmi di Ulisse, tempo fa. Sono mica tutti uguali, i Greci. Proprio no. Prendi gli Eubei. Che se li nomini all’improvviso, a qualcuno che di Storia greca non ne mastica tanto, la reazione è: “Chi?”. Se gli nomini gli Ateniesi, o gli Spartani, […]

L’ultima Atene. Congiure, società segrete, democrazia allo sbando: quando la storia è paurosamente attuale.

Che poi mi dicono: “Ma perché stai a perdere tempo sui Greci?” In effetti… In effetti mica è facile trovare una risposta, quando te la fanno così di brutto, la domanda. Dio santo, paiono così distanti, i Greci! I Romani, per noi, hanno almeno un’aria di casa, con quello stato sempre un po’ smandruppato, sempre […]

Grandi Leader

Pericle di Atene era bello, intelligente, ricco e con un tagliente senso dell’umorismo. Governò Atene per diversi anni, facendosi eleggere stratego dal popolo. Il popolo lo adorava; Pericle, probabilmente, lo considerava composto da una massa di fastidiosi buzzurri che sopportava con democratica rassegnazione ed aristocratica benevolenza: cioè era un po’ stronzo, Pericle, ma al popolo, […]