Le Olimpiadi non sono mai state sport: ovvero i Greci, la politica e gli sponsor nell’antichità

Io, quando ogni quattro anni leggo il solito articoletto o post, che viene fuori puntuale come una carie a Ferragosto, in cui il moralizzatore di turno si duole perché le Olimpiadi sono diventate quello che sono, cioè un vile mercato di atleti dopati che aspirano alla carriera politica, pronti a trasformare il successo sul podio […]

Se Alcibiade avesse avuto Twitter

Lui era sempre stato così. Uno che quello che voleva, lo riusciva ad ottenere sempre. Non importava come. Di solito, il metodo più semplice, però, era riuscire a convincere qualcun altro a farlo. Era così, Alcibiade: il più bello dei Greci, dicevano gli antichi, ma soprattutto quello che più di tutti aveva il dono di […]

Comunisti immaginari e socratici reali

    A Lameduck, che ha analizzato la cosa meglio di me e per questo s’è beccata insulti nei commenti.   Non ho mai pensato che Fabio Volo fosse una delle cime del pensiero occidentale: mi riuscirebbe difficile credere che sia persino una collinetta. Seguendolo di tanto in tanto, penso che non si ritenga tale […]

L’ultima Atene. Congiure, società segrete, democrazia allo sbando: quando la storia è paurosamente attuale.

Che poi mi dicono: “Ma perché stai a perdere tempo sui Greci?” In effetti… In effetti mica è facile trovare una risposta, quando te la fanno così di brutto, la domanda. Dio santo, paiono così distanti, i Greci! I Romani, per noi, hanno almeno un’aria di casa, con quello stato sempre un po’ smandruppato, sempre […]