Gentiloni forever

Non so a voi, ma a me il povero Gentiloni in questi giorni ricorda tanto tanto certi bimbi con i genitori separati. E siccome i genitori suddetti litigano come i capponi di Renzo per ogni cosa, e si fanno i dispetti come bambini dell’asilo, baruffando su a chi tocchi spupazzarsi il figlio e prendersene cura, […]

Il mio blog ė dodicenne

Siccome sono stordita, non mi sono accorta che ieri era il 26 aprile. Poco male, direte voi, la festa è il 25. No, qui la festa è il 26. Perché il 26 aprile del 2006 ho aperto il Nuovo Mondo di Galatea. Prima c’era già il Mondo di Galatea, sul cannocchiale, piattaforma inusabile e poi […]

Michele Serra e i bulli che vanno al professionale

Ieri Michele Serra sulle pagine di Repubblica se ne è uscito con una amaca in cui sosteneva che la nuova ondata di bullismo nelle scuole superiori si spiega  con i vecchi criteri economici: i ragazzi bulli sono i figli delle famiglie più povere, che frequentano professionali e tecnici, mentre i figli delle classi abbienti vanno […]

La voglia inarrestabile di bellezza

Vi prende mai una voglia inarrestabile di bellezza? Una specie di sete, per cui in mezzo alla giornata, improvvisamente, avete la necessità di vedere, sentire qualcosa di bello, o di trovarlo e scoprirlo? A me capita. Senza avvisaglie, senza ragione. L’altro pomeriggio, per esempio. Una domenica sonnacchiosa con il caldo incerto di una primavera indecisa. […]

Buona Pasqua (con Teodora)

Il bello di essere nel pieno dell’editing del romanzo su Teodora e che passerò la Pasqua a Costantinopoli, all’incirca nel 512 d.C. Il che ha i suoi vantaggi. Di sicuro, per esempio, non mi annoierò. Adesso come adesso sono nel bel mezzo di una rivolta, ho monaci fanatici che vanno all’assalto di Santa Sofia, un […]

Luce di Primavera

È la luce, non c’è niente da fare. Guardi fuori, fa ancora freddo. Persino più di alcuni giorni d’inverno. Quindi non può essere la temperatura. E nemmeno lo spirito. Però tu lo vedi che c’è qualcosa, che è proprio diverso, che è proprio primavera. È la luce. C’è qualcosa nell’azzurro del cielo che è diventato […]

Teodora, cominciamo l’editing? #teodoraiscoming

Una pensa che la faticaccia sia scriverlo, un libro. E da lì, tutta discesa. Invece no. Una volta che il libro è scritto, inizia la fase più complicata ed anche dura, per il povero scrittore. L’editing. L’editing vuol dire che il tuo editor si prende tutto il malloppazzo di cose che hai scritto nei tuoi […]

Liceali miei, latinisti immaginari (in risposta a Emma Bonino e a tanti altri)

Esiste in Italia una scuola dove si insegna per un numero di ore imprecisato alla settimana, almeno una ventina, una lingua morta, il latino. Gli studenti che frequentano questa scuola – che per giunta imparano anche un’altra lingua morta, il greco, per almeno una quindicina di ore alla settimana – naturalmente non studiano nient’altro. Sono […]

Il vangelo e i ciucci

A me sinceramente non scandalizza che uno faccia campagna elettorale e cerchi di prendere voti giurando sul Vangelo, perché nel corso della Storia sul Vangelo hanno giurato i peggiori psicopatici ed assassini, a cominciare da quel Costantino che sdoganò il cristianesimo e nel contempo ha allegramente sterminato numerosissimi nemici, ex amici e persino una buona […]

La narrativa è un’altra cosa. Se non mi vedete qui è perché scrivo altrove. #teodoraiscoming

Tanti anni fa avevo un caro amico, che scriveva meravigliosamente. Adoravo i suoi articoli: aveva una scrittura elegante, precisa, tagliente, perfetta. Provavo per lui quella sconfinata ammirazione mista ad invidia che si prova per chi capisci che è più bravo di te. Poi mi fece leggere un suo racconto. Non aveva mai scritto prima narrativa. […]

Life on Mars

Non guardo i talk show politici. Non leggo quasi più i giornali. I tiggì li salto a piè pari proprio. Ho la tv fissa su Raistoria e Rai5 perché lì se si parla di politica in genere è per descrivere le lotte fra Guelfi e Ghibellini nel Medioevo. Il motivo per cui non sto scrivendo […]

Traiano, un web romanzo d’appendice

da oggi in poi potrete leggere sul sito della mostra di Traiano, costruire l’impero creare l’Europa, la sezione I racconti di Galatea.
Come in un serial tv, potrete seguire l’epopea di Traiano attraverso quattro racconti dedicati agli episodi chiave nella vita dell’imperatore Traiano, quelli più avvolti dal mistero.

La sicurezza, i pazzi e gli stranieri.

Toglietemi una curiosità, voi che inneggiate alla sicurezza, e vi lamentate degli stranieri perché le città sono pericolose e loro sono delinquenti: come vi sentite ora che un italianissimo pazzo ha sparato in mezzo ad alla folla per colpire delle persone a caso, solo perché voleva ammazzare degli Extracomunitari? Come vi sentite, quando pensate che […]