La splendida ventenne

Sorride, con il modo suadente con cui sorride sempre Lui. «Ti ho conosciuta che eri una splendida ventenne, ma ora… ora sei perfetta.» Per pronunciare le parole si è chinato appena appena per sfiorarmi l’orecchio, con un gesto intimo che annulla il tempo e le distanze. Pensa, come suo solito, di aver pronunciato il complimento […]

Problemi di musica poco generazionale

«Oh, hai visto il concerto di Vasco, ieri sera, figo, eh?» «Ehm, no veramente non l’ho guardato…» «Ma cooomeeee? Vasco, il grande Vasco! Ma non ti piacciono le sue canzoni???» «Sì, per carità, ma insomma…» «Ma non puoi non amarleeee! Le abbiamo cantate a squarciagola quando eravamo ragazzini! Ma non le conosci tutte a memoria?» […]

La spiaggia è sempre la spiaggia

Con il primo sole la vecchia comunità si ricostituisce, vestita dei suoi abiti tradizionali: i costumi. Le certezze sono certezze. Il pensionato piacione presidia il Lido fin dal primo giorno con le braghe tre blu d’ordinanza, facendo come al solito battute. Il pontificatore da ombrellone oggi è tutto preso ad illustragli l’importanza dei teatri nel […]

La chiesa di San Qualcosa, ovvero guida turistica virtuale per monumenti inesistenti

La chiesa di San Qualcosa è quella in cui arrivi per caso, di solito dopo una scammellata turistico culturale ininterrotta che dura dal mattino, durante la quale sei riuscito a vedere in cinque ore più scavi, musei e mostre d’arte di quelle che Goethe riuscì a visitare in tutto il Gran Tour. La chiesa di […]

Gli insofferenti

L’insofferenza è fatta così, ad ondate. Prende un po’ tutti nello stesso periodo e non si sa nemmeno perché. A guardar bene non c’è nulla che poi non vada davvero. La vita, come è suo costume, va avanti, con i suoi intoppi che conosciamo bene e abbiamo sempre affrontato. Ma se è arrivata l’ondata dell’insofferenza, […]

Lo struscio e lo shopping: panoramica umana e canina di inizio saldi.

Lo struscio saldifero a Spinola è composto di due elementi imprescindibili: guardare le vetrine e mettercisi. Dopo l’abbiocco natalizio fatto di mangiate e mangiate, stomaci che scoppiano per il troppo cibo e pazienze che trovano il proprio limite per troppa e concentrata frequentazione dei parenti, l’Epifania viene cara come un “mea libera tutti!”. Il falò […]

La crisi del garibaldino entusiasmo, ovvero i periodi in cui sei in ritirata strategica

Alle volte ti sembra di essere troppo impegnata per vivere e senti il bisogno di fermarti un po’. Ci sono quelle settimane, che poi diventano mesi e poi periodi infiniti, in cui non hai tempo, mai. Perché non si accavallano gli impegni, ché quelli, diciamolo, noi donne ormai li gestiamo come un tetris: questa cosa […]

I feticisti della cartoleria

Immagino che da qualche parte, nel mondo, ci siano psicologi che si prendono cura di quelli come me, i feticisti della cartoleria. Siamo una setta. Ci riconosciamo con uno sguardo, di solito ai primi di settembre. Siamo noi, gli unici adulti felici che vagano per le corsie di ipermercati e supermercati pieni zeppi di quaderni, […]

I peggiori gestori di gruppi su #Facebook: un vademecum

I gruppi su FB sono ormai milioni, e questo presuppone che esistano anche qualche milione di gestori di gruppi. La maggior parte sono persone cortesissime e normali. Ma a furia di frequentare gruppi, mi sono resa conto che esistono alcune patologie tipiche che possono scatenarsi nei gestori di gruppi. Ecco le più comuni. L’aggiuntore compulsivo: […]

La bellezza che potrebbe salvare il mondo

Credo che noi, oggi, sottovalutiamo la bellezza. La bellezza dei posti dove viviamo o dove capitiamo per caso. Quella meraviglia che sono i luoghi belli, le campagne verdeggianti, il mare che luccica, i centri delle nostre città con le loro case semplici ed eleganti, le piazze, le fontane, i palazzi, le chiese. La nostra Costituzione […]

Il tempo di perdere tempo: piccola riflessione sulla falsa efficienza e sulla produttività

I primi giorni di scuola di quest’anno sono stati un tour de force. Complice il caos della riforma che ha inviato a scuola colleghi cui non si sa cosa far fare e non ha ancora nominato invece quelli che servono per coprire le cattedre, le giornate sono scivolate via fra una riunione e l’altra, in […]

Problemi e soluzioni

Ogni giorno ce n’è uno. Quello che ti ferma per informarti che la tua firma serve assolutamente per combattere il riscaldamento globale. Quello che ti intercetta perché vuole spiegarti come, con solo una firma ed un’euro, riuscirai a sradicare il problema della droga, che la sua cooperativa ignota combatte strenuamente. Quello che mostra i santini […]

Lezioni di corteggiamento per Salvini

Salvini, abbi pazienza. Se non riesci proprio a non pensare a lei e a quello che le vorresti fare, al punto che ti porti dietro sul palco di un comizio una bambola gonfiabile a cui hai dato il suo nome, non so, secondo me devi cambiare tattica. Non è che puoi rompere l’anima ad un […]