L’età della signora Macron

Gran parte degli italiani sta ridacchiando apertamente sul fatto che il candidato francese Macron è sposato con una signora che ha vent’anni più di lui.  Uno così deve essere proprio un ragazzino influenzabile, pensano, se si è preso una donna vecchia per compagna e non l’ha per giunta ancora sostituita con una più giovane.

Vorrei far sommessamente notare che un diciassettenne che sfida le convenzioni della società e si incaponisce nel voler sposare – riuscendoci dopo qualche anno – una donna più anziana, dimostra un caratterino notevole. Per lo meno, quello di uno che se ne frega altamente dei pregiudizi altrui e delle convenzioni, e quando si è prefisso un obiettivo non c’è ostacolo che tenga.

Per cui, per carità, se l’età della signora Macron vi fa tanto ridere, continuate pure a sogghignare.

Però io il marito non lo sottovaluterei.

 

Annunci

13 pensieri su “L’età della signora Macron

  1. o magari più semplicemente è uno dei rari uomini che invece di girarsi per ogni sciaquetta con le labbra a papera che si fa selfie di 20 anni ha una libido di classe A e preferisce una donna cesciuta e caratterialmente molto più interessante…

    Liked by 2 people

  2. no non sono grande ma siccome a me sono sempre piaciute fin da adolescente più le mamme che le figlie, francamente nella scelta di macron non ci vedo niente di così assurdo…

    Mi piace

  3. Fermo restando che chi si è scelto sono affari suoi, sì, è esattamente lo stesso ragionamento che ho fatto io: per un politico è una scelta decisamente anticonvenzionale, e viene da pensare che non sarà l’unica.
    In effetti c’è anche un illustre precedente: Disraeli ^_^

    Mi piace

  4. C’erano all’incirca 13 anni di differenza tra il trombettista Lee Morgan e la moglie Helen, sembrava che la coppia andasse d’amore e d’accordo. Invece, dopo un litigio, causato dal fatto che Morgan aveva deciso di lasciarla per un’altra donna. Helen, che aveva una rivoltella in mano la puntò contro di lui e dopo un alterco, sparò un colpo contro di lui. Le testimonianza del tempo concordano sul fatto che a causa della bufera di neve, l’ambulanza arrivò in ritardo e “The Sidewinder” spirò lì.

    Mi piace

  5. Non posso che concordare totalmente con te!
    Grazie, i tuoi articoli hanno il sapore delle vere e sane chiacchiere fra amici, con il vantaggio che non sei costretta a invitarci tutti a casa tua per un caffè o a cena in qualche locale dove nessun tavolo unisce veramente i commensali…
    Ma le cose che scrivi hanno anche il pregio di farci tornare per un momento sulle cose che abbiamo dimenticato o rimosso, o guardato dal lato sbagliato della porta.
    Che, guarda un po’, permette di vedere le cose in entrambe le direzioni..
    Un’ultima cosa: io ammiro molto anche la persona che è poi diventata sua moglie: non deve essere stato facile per lei, in quanto donna in una società piuttosto discriminante nei confronti del genere femminile, affrontare tutto questo.
    Ugh! Ho detto!
    Grazie di cuore! 🙂

    Liked by 2 people

  6. Sono d’accordo con te: una scelta del genere non dev’essere stata fatta “alla leggera”.Siamo proprio un popolo di pettegoli, tutti a bisbigliare e a commentare sui particolari della vita privata di un candidato presidente, invece di concentrarci sul suo curriculum, che, tra l’altro, parrebbe di tutto rispetto.

    Mi piace

  7. Volevo sommessamente ricordare gli insulti a Melania (per lo più provenienti da donne) perché stava con uno più vecchio, potente e ricco di lei. Lo ricordo per constatare 1) il cambio di valore che si dà alle differenze nella coppia (in generale) e 2) l’incapacità (sempre in generale, eh) di non mettere becco in cose che non ci riguardano.

    Mi piace

  8. sono sempre piaciute a tutti le donne più anziane, specie se hanno personalità (così come accade che gli uomini dotati di fascino piacciano a donne assai più giovani); vedo niente di così rilevante in questa vicenda; un poco c’entrano anche edipo come elettra, ma è una vicenda molto «normale» su cui la stampa morbosamente ricama, come quasi sempre accade, a sproposito

    Mi piace

I commenti sono chiusi.