4 milioni di visite per il mio blog! 


Ero distratta. Lo so che nell’immaginario collettivo il blogger è sempre lí a controllare compulsivamente le statistiche del suo sito, e quanti like prende il suo ultimo post. 

Invece ero distratta, tanto ė vero che non mi sono accorta, probabilmente qualche giorno fa, che ho superato i quattro milioni di visite sul blog.

Ok, son qua dal 2006, sono visite cumulative, anche perché ormai sono una vecchia della rete, qualche archeologo potrebbe fare una tesi sul mio paleoblog. Però quattro milioni sono tantissimi, uno di quei numeri che non riesci nemmeno a quantificare. 

E non so nemmeno cosa dire, perché poi il blog è davvero come me, e quindi è cambiato negli anni. Alcuni lettori li ho persi, altri acquistati, e anche fra noi vecchi blogger è successo di tutto. Chi è sparito, chi ha cambiato mestiere, chi si è sposato, riprodotto, mollato con i partner o ha trovato l’amore.

C’è chi un tempo scriveva tanto di certi temi, e ora manco per niente, nemmeno li sfiora più. Chi invece ha scoperto nuovi interessi e nuove amicizie. Ho visto vecchi blog schiantarsi in fiamme presso i bastioni di Tannhauser , social network fighissimi tramontare e sperdersi nel nulla, influencer conquistare il mondo e venire rapidamente soppiantati da ragazzini che postano su YouTube. 

Niente come il blog assomiglia alla vita. E come la vita ci sono giorni che il blog riesce bene e fila liscio, altri periodi in cui proprio non gira. Ma siamo ancora qua, io e lui, il blog.

E vi salutiamo, tutti, cari lettori e cari amici. 

Ci si sente, al prossimo post. 

Advertisements

5 pensieri su “4 milioni di visite per il mio blog! 

  1. Mariangela Galatea, il tuo blog svolge una funzione sociale importante: oltre a vari spunti di gradevole originalità scrivi troppo bene molti dei pensieri che in molti facciamo e che ci risparmiamo di scrivere trovando più gusto a leggere i tuoi.
    Continua così
    g.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.