Problemi e soluzioni

Ogni giorno ce n’è uno.

Quello che ti ferma per informarti che la tua firma serve assolutamente per combattere il riscaldamento globale.

Quello che ti intercetta perché vuole spiegarti come, con solo una firma ed un’euro, riuscirai a sradicare il problema della droga, che la sua cooperativa ignota combatte strenuamente.

Quello che mostra i santini dei cani abbandonati in canili lager dell’est europeo, che lui sa come liberare e rendere felici.

Quello che deve salvare i gattini orfani.

Quello che raccoglie adesioni per i referendum, tutti i referendum perché è sempre lui a fare il banchetto, che si tratti delle separazione di Venezia da Mestre o del sì e del no per il Senato.

Quello che vuole sensibilizzarti per le piste ciclabili.

Quello che è contrario alle piste ciclabili.

Quello che deve vendere cartoline dipinte per bambini del Terzo Mondo.

Appena scendi dal vaporetto, e arrivi sullo spiazzo di S.Maria Elisabetta, ti rendi conto di botto di due cose: che il mondo è pieno di problemi. E che le soluzioni, però, si trovano tutte lì, belle e fatte, a portata di mano, sulla piazzola del Lido.

Advertisements

2 pensieri su “Problemi e soluzioni

I commenti sono chiusi.