Il sindaco single

Quando leggi le mail lagnosette  e velatamente minacciosette, in stile “ti ho dato i migliori anni della mia vita!” delle casalinghe abbandonate di tanti anni fa che gli ex mandano alle ex diventate inaspettatamente potenti, ti rendi conto che la mossa vincente non è eleggere un sindaco donna.

Semmai è eleggerne uno felicemente single.

Annunci

6 pensieri su “Il sindaco single

  1. se è un’ «ex» è un’ «ex», quindi discorso chiuso; altra quistione è il trovarsi ad essere il «principe consorte» d’una donna che ha un certo potere; tutti ti trattano con educazione ma più o meno come fossi un maggiordomo, diciamo un domestico di fascia alta; se sai rinunciare a certe ataviche pretese di comando, stai come un pascià, al limite ti fingi un pensoso heideggeriano, inutile ma con stile

    Mi piace

  2. @Diego: pare sia un ex marito mollato che però non si rassegna ad essere diventato ex. Quanto al resto, sono secoli che le first lady vengono trattate nello stesso modo: come cameriere al seguito del marito. Il ruolo del resto è quello: sei il +1 e basta, e non è detto che tu riesca ad essere sempre all’altezza.

    Mi piace

  3. se non si rassegna c’è poco da fare, salvo che chiedere aiuto alle forze dell’ordine se la faccenda diventa pericolosa

    in effetti il lasciarsi non è arte facile, io consiglierei un ottimo testo:
    «Lasciami» dell’antropologo Franco La Cecla (Ponte alle Grazie, 2009), dove è ben acclarato il tema

    Mi piace

  4. ” pare sia un ex marito mollato…”
    Notevole.
    Continua Il felice stato di grazia che già avevo notato qualche risposta fa, nella frase “…il tuo essere figaiolo…”.
    😀
    Complimenti, avanti così.
    Inchino e baciamano.
    Ghino La Ganga

    Mi piace

  5. Ok, ma stiamo parlando del ruolo di sindaco. Sarà anche il sindaco/sindaca (nel mio paesino dicevano “sindachessa”) della capitale, ma non è che il partner abbia un ruolo istituzionale. Può ben continuare a fare ciò che faceva prima e lasciare l’amministrazione della città a chi ne ha ricevuto l’investitura.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.