Le scelte di ripiego

Alle volte non ci si rende conto che le scelte che vengono fatte “per ripiego” sono poi quelle che fanno la massima soddisfazione, aprono nuovi orizzonti inaspettati, portano alla felicità perché spesso la vita ci spinge nella direzione in cui dobbiamo andare, ma di cui siamo inconsapevoli.

Per esempio oggi mi sono diretta decisa verso il mio frigo, determinata a prendere un vasetto di yogurt  bianco, light e senza zucchero.

Ma mi ero dimenticata di comprarlo.

Così ho dovuto ripiegare sul pacco di biscotti artigianali, zuccherosi e fragranti che avevo lì accanto. Che sono buonissimi.

Mai sottovalutare le scelte fatte per ripiego, ecco.

Annunci

7 pensieri su “Le scelte di ripiego

  1. Carissima Galatea, ti leggo da alcuni anni e applaudo alla tua scelta di mangiare i biscotti in mancanza di yogurt bianco (se non l’hai ancora provato compra lo yogurt greco… molto meno penoso di quello normale). Ma ti sto scrivendo per tutta un altra ragione: puoi indicarmi una buona traduzione in Italiano della Retorica di Aristotele?
    Mille grazie per il tuo tempo. Eva

    Mi piace

  2. Mica sempre funziona, la scelta di ripiego*.
    L’altro giorno vado a letto con l’idea di farmi un po’ di Settimana Enigmistica, ma mi sono accorto di non avere acquistato il numero nuovo e ho dovuto ripiegare sulla consorte che giaceva lì a fianco.

    *direi solo ripiego, perché la scelta di ripiego non è una scelta.

    Mi piace

  3. Ah, pensavo che parlasse della scelta dell’insegnamento.

    @Marcoz, ha provato a unire i nei sulla schiena con un pennarello?

    Mi piace

  4. in amore capita spesso d’esser la scelta di ripiego, e son abbastanza convinto che quando un amore dura è perchè si è entrambi la scelta di ripiego, non ci si aspettava niente di speciale, così s’è evitato perniciose aspettative

    Mi piace

I commenti sono chiusi.