L’arciere di Altino, ovvero Galatea al Museo

Domani nel tardo pomeriggio, alle 18, se siete nei pressi del Museo Archeologico Nazionale di Altino e non sapete cosa fare, entrate. Ci sarò io assieme ad altri amici che parleremo delle storie dell’antica Altino.

Non vi posso anticipare tutto, ma insomma parlerò di una antica statuetta di arciere, che tutti fino ad adesso hanno chiamato Paride, ma secondo me è un altro. E di Troiani che si perdono nelle lagune, fratelli bisboccioni di imperatori storici che muoiono in lettiga all’improvviso, e vescovi che vengono mandati da re Goti a Roma a sanare scismi fra antipapi, con contorno di senatori filobizantini che tramano con diaconi alessandrini.

Insomma, dai, venite, che ci divertiamo. 🙂

Ah dimenticavo: l’arciere è lui. Ma non vi dico chi è, lo saprete domani.

bronzetto-di-fabbricazione-etrusco-padana-raffigurante-paride-arciere-v-sec-a-c-museo-nazionale-di-altino

3 pensieri su “L’arciere di Altino, ovvero Galatea al Museo

  1. Ma domani ci racconti tutto? Abito a roma. Come faccio a venire. Ma non voglio essere discriminata. Uffa, già sono meridionale!

    Mi piace

  2. Domenica sono andata a fare un giro sul Piave, al ritorno ero riuscita a convincere gli altri due terzi della famiglia a fare una breve visita – avevamo tempi strettissimi – al museo, ma abbiamo sbagliato e ci siamo fermati al VECCHIO indirizzo.
    Sarà per la prossima volta (da fuori il nuovo museoo sembra bellissimo). Ti ho pensato.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.