Monti lo stratega

Il giorno in cui il suo partitino è definitivamente evaporato, ed i transfughi si sono immessi nel PD, Mario Monti, intervistato dalla Gruber sul problema mediorientale, ha detto: «Non sono un generale né uno stratega.»

Ti dirò, Mario, a questo punto lo avevamo sospettato.

Annunci

3 pensieri su “Monti lo stratega

  1. sì, diciamo che monti è quel genere di tipo che si occupa solo di meta questioni, senza occuparsi dei dettagli: quel genere che, senza segretaria o moglie, non riescono neanche a chiamare un taxi o prenotare al ristorante
    quel genere che se il telefonino non funziona bene invece di chiama’ l’assistenza telefona all’amministratore delegato di telecom o vadafon…

    Liked by 2 people

  2. Monti ha commesso un errore: occuparsi di politica, esattamente come teneva le lezioni ai bocconiani. Credo che faccia bene a scegliere nuovi modelli di loden piuttosto che occuparsi di politica.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.