Il peso dell’inverno

Ques’anno l ‘inverno mi ha preso all’improvviso. Con il suo carico di lavoro e di doveri. Ero lì, in maniche corte, che mi godevo il caldo e il sole, e Novembre mi è arrivato fra capo e collo, a tradimento. Ho dovuto accoccolarmi di botto nel piumone pesante, senza passare per i cappotti. Ho dovuto rintanarmi in casa a correggere valanghe di compiti che non avevo assegnato prima, perché, ingannata dal tepore di una tarda estate, mi pareva che ci fosse ancora tanto tempo. E così sono stramazzata sotto la mole dei doveri, che sono quelli per cui odio l’inverno: questa stagione senza leggerezza, in cui tutto pesa: i giacconi, le coperte, le sciarpe, i maglioni, le cose da fare.
Ora aspetto di trovare il tempo per tirare il fiato, fra i pesi che si accumulano sulle spalle, nella testa, perché l’inverno è quella stagione che ti fa sentire schiacciata, sepolta.
Verrà di nuovo il caldo, e la leggerezza del sole di primavera, allegro, spensierato, che danza fra le nuvole incerte, e noi tutti, come le piantine, ci scrolleremo di dosso il peso della terra e scaveremo per riemergere alla luce in una vita nuova.
Per ora sto qui, a smaltire i doveri, a sopportare i maglioni, a rimuginare sugli impegni incombenti, rispettare le scadenze programmate, rabbrividendo per il freddo o forse per l’ansia, chissà.

Advertisements

4 pensieri su “Il peso dell’inverno

  1. eppure il riposo della terra, la schiettezza dell’aria gelida, e i tepori di alcuni cibi rendono anche dicembre un mese interessante di lunghe pause notturne… buon lavoro Galatea… Nicoletta

    Mi piace

  2. l’inverno ci rende più essenziali: cerchi il caldo perchè c’è freddo, sei ricondotto all’evidenza dei bisogni elementari; ti copri non solo per abbigliarti ma soprattutto per ripararti; la casa è più tana; il freddo schiarisce le idee, si diventa più filosofi e meno poeti; io amo tutte le stagioni, ma l’inverno è quella più autentica

    Mi piace

  3. D’accordissimo con Diego56!!! Adoro i maglioni , i piumoni , gli sciarponi , i guantoni. Anche se la punta del naso soffre un pochino….

    Mi piace

I commenti sono chiusi.