Lauree politiche

Ne hanno beccato un altro, di politico, con una laurea inesistente.

Ci lamentiamo sempre che il sistema italiano regala titoli di studio con facilità a tutti. Bisognerebbe riflettere sul fatto che si buttano immancabilmente in politica, a questo punto, quelli che manco riescono a farseli regalare.

Advertisements

3 pensieri su “Lauree politiche

  1. Amaro ma vero. Non per tutti però, altrimenti avvaloriamo la tesi che la politica sia da sfuggire perché materia per ladri e incopetenti. Bisogna riappropriarsene, invece.
    Ciao 🙂

    Mi piace

  2. Sarò pure qualunquista, ma qui sono d’accordo con Grillo: i nostri politici, in larga parte, sono una manica di ladri. Cosa volete che sia, per loro, rubare pure una laurea mai conseguita, Scommetto che a scuola erano quelli che copiavano.
    (A Galatea. So che non la pensi come me, tuttavia rassegnati: Grillo è un male necessario. A mio avviso, è pure troppo poco. Per rimettere le cose a posto, al punto cui siamo arrivati, ci vorrebbe veramente qualcuno disposto a sparare; e non solo parole).

    Mi piace

  3. Succede anche nelle aziende. Ci sono persone, senza laurea e senza scrupoli, che con curricula falsi hanno ottenuto livelli riservati ai laureati con tanto di superminimi da oltre 15000 € all’anno.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.