Ministri senza portafoglio (ma con conto in Svizzera)

Lo scandalo del giorno pare sia la storia di un ministro che per anni, di nascosto, ha avuto un conto segreto in Svizzera.
Una notizia che ha del l’incredibile, se ci si pensa. Cioè, è incredibile: il ministro è francese, non italiano.

Advertisements