Cultura natalizia

«Non ce la faccio più – sbuffa Giulia – son te giorni che ogni volta che apri la tv c’è qualche orribilissimo film americano di Natale, tipo “La mamma di Babbo Natale”, “La zia di Mamma Natale”, “I nipoti segreti di Santa Claus”. Io li odio gli Americani, sotto Natale!»

«E pensa che siamo fortunati che Hollywood è in America, invece. Avessimo avuto noi l’egemonia cinematografica ci toccherebbero i film sui pastorelli sconosciuti, le elemosine di San Nicola o la cugina segreta di Gesù Bambino.»

5 pensieri su “Cultura natalizia

I commenti sono chiusi.