Questa donna pagata io l’ho

Che poi questa mattina, in macchina, stavo ascoltando la Traviata, e sono arrivata al punto, quello lì, che Alfredo con sommo disprezzo esclama: «Questa donna pagata io l’ho!».

E m’è venuto da pensare che, anche se è un cretino apocalittico, ai suoi tempi Alfredo era stato più sveglio: un po’ di franchi buttati lì, in faccia a Violetta, e non aveva neppure dovuto fare mesi di manfrine per convincerla a dimettersi da consigliere regionale.

3 pensieri su “Questa donna pagata io l’ho

  1. Non so, la situazione mi pare calzi pochino… Alfredo la paga davanti a tutti come a dire: ah scusa, mi ero dimenticato di saldarti, quanto di dovevo per questi 3 mesi di esclusiva con me? Tiè! E glieli sbatte in faccia. Berlusconi non si è affatto dimenticato di saldare, direi…
    Quindi lì abbiamo una dichiaratamente e pubblicamente baldracca che aveva un sentimento nobile in privato e lui arriva e glielo sporca, qui abbiamo una che è “segretamente e ufficiosamente” (ahahah) baldracca che incredibilmente è un deputato regionale in pubblico, quindi lui per umiliarla dovrebbe andare da lei e farsi ridare i soldi sostenendo che in realtà quello tra loro era puro amore!
    Da melomane e cantante lirico professionista mi fa sempre piacere quando scopro che ci sono ancora persone che ascoltano opera…
    enrigoleto

I commenti sono chiusi.