La mafia buona di Grillo

Secondo Grillo la Mafia non strangola le sue vittime.

In effetti, di solito le scioglie nell’acido.

22 pensieri su “La mafia buona di Grillo

  1. A prescindere da cosa si pensa di Grillo, non mi sembra appropriato condannare una persona per un` uscita magari sbagliata in un convegno, considerando che lui ne fa quasi uno al giorno da venti anni.
    Sarebbe un genio se non dicesse mai mai una parola fuori posto.
    Speriamo che scriva due righe di rettifica, che tutti si possono sbagliare.

    Gigi

    Mi piace

  2. Sono d’accordo, ma secondo me lo fa apposta per avere anche rilanci, pure in negativo. Credo che sarebbe davvero opportuno non calcolarlo più proprio, Grillo, altrimenti gli si fa un favore.

    Mi piace

  3. Hm. pare che vengano bloccati i miei messaggi contenenti dei links, come mai?
    Comunque ripropongo quello che dicevo nei miei commenti bloccati: un altro genovese, una vera icona dei nostri tempi, disse tempo fa delle cose molto simili: eppure le reazioni furono blandissime e limitate a pochi (Violante). Tuttora è una pagina di questo artista rafinatissimo che nessuno cita volentieri se non con imbarazzo. Era Fabrizio de Andrè. Tutti possono dire cazzate, ma alla fine spesso ci si indigna solo se chi ha detto una cazzata ci sta antipatico.

    Mi piace

  4. per quanto infelice l’ uscita di grillo, 100 volte peggio monti che paragona i suicidi greci con quelli italiani per dimostrare il suo “buon governo”. anche perchè il primo neppure è candidato( da non non confondere con i candidati del M5S come qualcuno cerca quotidianamente di fare), mentre il secondo è primo ministro non eletto… e se questo non bastasse, pure servo delle banche.

    luigi viene moderato? e io no? mi sento ufficialmente offeso!

    Mi piace

  5. ….”ma dove possiamo fare e non facciamo,perché in buona sostanza, purtroppo,non è la natura, ma l’uomo…..dov’è?, è nella terza di queste piaghe che veramente diffama la Sicilia e in patticolare Palemmo agli occhi del mondo….ehhh…lei ha già capito,è inutile che io gli lo dica…mi veggogno a dillo…è il traffico!!!Troppe macchine! E’ un traffico tentacolare, vorticoso,che ci impedisce di vivere e ci fa nemici famigghia contro famigghia, troppe macchine….”

    Mi piace

  6. Tutti noi pazienti sapevamo che la Lega avrebbe fatto quella fine, ma ci sono voluti … quanti? vent’anni? Ed ora con il M5S ci risiamo, per altri motivi, con altri ideali e cultura e serietà, ma ci risiamo. Che palle!

    Mi piace

  7. @Arturo
    E quale sarebbe il partito buono da votare, adesso che la Lega se ne e` andata/sta per andare?
    Il PD di “tante parole e non faccio niente” di Bersani?
    Quello che e` stato al governo per anni e non ha fatto niente?
    L` IDV di Di Pietro?
    O forse suggerisci di votare Vendola, il marxista comunista del XXI secolo?
    O forse consigli di votare il Nonno Erotico?
    O i post-fascisti di Fini?

    Mah..

    Gigi

    Mi piace

  8. l’ altro giorno un certo obama, presidente degli stati uniti, s’ è messo a fare il “comico”. chissà mai quale autorevole “politico” internazionale ha cercato di imitare? grillo contamina la politica oltreoceano, per ora solo nel modo ma non ancora nei contenuti.
    come qui del resto, qualcuno si lascia impressionare ancora dai modi ma non dai contenuti che non si vogliono vedere.

    certo Galatea estrapolare una frase dal suo contesto originale porta effettivamete a questo risultato… populista. vabbè.

    Mi piace

  9. O da fuoco al negozio, o alla macchina, o alla famiglia, o fa esplodere le macchine con e senza persone, o ti picchia, ti scippa, spaccia droga, traffica…

    Mi piace

  10. @Arturo
    Vuoi dirmi che hai votato qualcuno negli ultimi 23 anni?
    Ahi.. Ahi..
    Io suggerisco di votare “Mortadella”, cioe` di infilare una fetta di mortadella di buona qualita` nella scheda.
    Poi scriverci “mangiatevi anche questa”.
    Funziona.
    Grillo lo votero` quando dara` il 90% dei suoi introiti milionari ai poveri.

    Gigi

    Mi piace

I commenti sono chiusi.