Una strage per vecchi

Un post magnifico su Piazza della Loggia.

Lo avrei voluto saper scrivere io, ma lo ha scritto Ghino. E io applaudo.

10 pensieri su “Una strage per vecchi

  1. Convidivo in parte, senza dimenticare che le respnsabilita` di come vanno le cose sono anche nostre, quindi anche mie e del signor Ghino, che ha scritto quel post.
    Finche` la gente spera che i politici risolvano le cose al posto loro mentre loro guardano film stupidi alla TV, stiamo freschi..
    Finora, quelli che stanno muovendo il sedere per fare qualcosa ci sono, ma sono maledettamente pochi

    Gigi

    Mi piace

  2. Gli italiani non fanno le rivoluzioni, al massimo le guardano spaparanzati davanti alla tv.
    “Amò, stai guardando Santoro?”
    “Sì, che schifo sti ladri di m…ah scusa, visto che sei in cucina, mi porti una birretta?”

    Mi piace

  3. Grazie, Sua Signoria è come al solito troppo buona e generosa: e scrive molto meglio di me, come ben sa. Grazie anche a paperi si nasce per la lettura.
    Inchino e baciamano.
    Ghino La Ganga

    Mi piace

  4. anskijeghino è un’ottima penna, sferzante ed efficace, che leggo volentieri

    detto questo sullo stile che apprezzo, mi permetto di non associarmi al plauso per il contenuto del suo post

    c’è una sorta di chiamata a correo troppo ampia, con un tutti colpevoli, quindi nessun colpevole che non apprezzo

    secondo me ci sono italiani per bene che hanno combattuto le loro battaglie, e italiani molto più mediocri che invece hanno assecondato i tanti grumi di parassitismo corporativo che hanno, alla fine, prevalso

    puo’ anche essere che io, già anziano, non abbia compreso lo spirito dello scritto, e il mio giudizio è soggettivo, emendabile, non importante

    Mi piace

  5. @Diego
    Non so a chi ti riferisci, ma sarebbe bello tu specificassi chi intendi per la “chiamata di correo”.
    Se ti riferisci a me, non mi pare tu abbia capito quelloche ho scritto, o io non mi sono spiegato bene.

    Gigi

    Mi piace

  6. @diego Forse il messaggio più importante di Ghino riguarda il rammarico per il tempo passato, per gli attori ormai vecchi sulla scena, per una giustizia che, anche se fosse arrivata, sarebbe apparsa niente più che un fantasma.

    Mi piace

  7. buon gigi, mi riferisco al post di anskijeghino, su cui ho espresso la mia irrilevante opinione

    cara anna, se fosse arrivata, seppur tardiva, era sempre comunque meglio di così

    Mi piace

  8. @Diego
    @Diego
    Per quanto riguarda Ghino, non mi pare che abbia voluto dire questo, o per lo meno, io non l` ho capito.
    (alle volte Ghino e` un po` ermetico..)
    Sono d` accordo con te che la logica del “tutti colpevoli = nessun colpevole” e` sbagliata.

    Gigi

    Mi piace

I commenti sono chiusi.