Aggiornamento complotti in corso

Dunque, ricapitolando: c’è stato un complotto nazionale e non dei giornali per far cadere Berlusconi.

Poi c’è stato il solito complotto dei giudici, non so per cosa ma c’è.

Poi c’è stato un complotto dei banchieri internazionali spalleggiati dall’Europa e con Napolitano complice per mettere al Governo una setta di massoni tecnocrati tutti laureati prima del 28 anni.

Poi c’è stato un complotto nazionale, anzi di una setta del Nord formata da non si sa chi e dai direttori dei giornali per inviare a Roma una nevicata eccezionale e mettere in difficoltà Alemanno.

Poi c’è stato un complotto internazionale della stampa per far risaltare il fatto che Monti parla bene inglese ed è per questo che Obama lo riceve a Washington.

Ora c’è un complotto per uccidere il Papa mentre nevica.

Secondo me è tutto un complotto per far sì che Dan Brown si suicidi per l’invidia.

2 pensieri su “Aggiornamento complotti in corso

  1. Aggiungerei quanto rivelato da un consigliere comunale di una lista civica delle mie parti, che giorni fa – surclassando Pasolini – ha dichiarato ai quotidiani locali che in romagna c’è stato un complotto per far nascere dal niente tante imprese non agricole.
    Inchino e baciamano.
    Ghino La Ganga

    Mi piace

I commenti sono chiusi.