Buoni motivi per odiare la riforma Gelmini

Ci sono dei motivi ben precisi per cui odio la Gelmini e la sua riforma tagliaorganici. Uno è che, quando arrivavi a scuola il primo settembre e ti ritrovavi di fronte l’orizzonte di colleghi tutti abbondantemente ultracinquantenni quando non di più, ti consolavi perché sapevi che prima o poi sarebbe arrivato il prof (solitamente di matematica) precario e ancora ventenne, a rallegrare l’ambiente e salvarti dalla noia mortale.

E quest’anno no.

Annunci

7 pensieri su “Buoni motivi per odiare la riforma Gelmini

  1. pensavo fossi contro i tagli perché i tuoi ex colleghi sono rimasti senza lavoro e stipendio; e invece no, odi la gelmini perché a causa sua quest’anno ti annoi.

    lo so che il tuo è un modo di dire, ma non mi sembra in tono.
    😦

    Mi piace

  2. uff! non potrò mai rallegrare galatea e le alunne…
    Speriamo almeno che mi rimanga qualche posto di dottorato a matematica l’anno prossimo, perché anche l’università non se la passa bene…

    Mi piace

  3. Concordo con Alice … e poi “odio” è decisamente una parolona. Magari dire “non sopporto” sarebbe stato meglio.

    Non sarà mica un “odi et amo” alla Catullo?!? 🙂

    Mi piace

I commenti sono chiusi.