Tag

, , , , , , ,

Era un bel Presepe come Dio comanda.

La stalla non era una stalla, ma un rustico ristrutturato.

I pastori vestivano pelli di pecora molto chic, uguali uguali ad un double face di Cavalli.

I Magi, elegantissimi, portavano mantelli di un bel rosso Valentino.

Nessuno straccione, al massimo qualcuno vestito un po’ grunge.

La mangiatoia non puzzava e il bue e l’asinello erano stati cotonati con il phon.

La stella cometa splendeva come l’incarto di un cioccolatino.

Tutti erano di un bello e di un biondo che toglieva il fiato.

E l’angelo, l’angelo poi, era fighissimo, mentre annunciava al mondo la nascita, gridando: “Piergesù!”

About these ads