I grandi classici al tempo del testamento biologico

bartleby2

Quando Bartleby lo scrivano viene allontanato dal suo studio perché, piano piano, ha rifiutato ogni compito ed ogni azione con un semplice “Preferirei di no”, finisce in carcere per vagabondaggio. Qui, nonostante l’avvocato suo ex datore di lavoro preghi il secondino di fargli avere del cibo migliore di quello fornito dalla prigione, Bartleby risponde di nuovo: “Preferirei di no.” E muore di inedia.

Perché erano a New York.

Qui, l’avvocato gli avrebbe potuto far ficcare in gola un sondino.

Annunci

4 pensieri su “I grandi classici al tempo del testamento biologico

I commenti sono chiusi.