La bellezza che potrebbe salvare il mondo

Credo che noi, oggi, sottovalutiamo la bellezza. La bellezza dei posti dove viviamo o dove capitiamo per caso. Quella meraviglia che sono i luoghi belli, le campagne verdeggianti, il mare che luccica, i centri delle nostre città con le loro case semplici ed eleganti, le piazze, le fontane, i palazzi, le chiese. La nostra Costituzione […]

Il tempo di perdere tempo: piccola riflessione sulla falsa efficienza e sulla produttività

I primi giorni di scuola di quest’anno sono stati un tour de force. Complice il caos della riforma che ha inviato a scuola colleghi cui non si sa cosa far fare e non ha ancora nominato invece quelli che servono per coprire le cattedre, le giornate sono scivolate via fra una riunione e l’altra, in […]

Di Maio, la crisi italiana e l’analfabetismo funzionale che ci frega

Di Maio, quindi, non capisce le mail che gli inviano. Su questa dichiarazione si potrebbero fare migliaia di battute, ma da insegnante purtroppo trovo che ci sia poco da ridere. Fa parte, l’onorevole, per sua esplicita e candida ammissione, di quel 47% di Italiani che non sono in grado di comprendere testi semplici e capirne […]

Il #fertilityday e la mentalità arcaica che comanda questo paese

In questi giorni la ministra Lorenzin (non il Governo, visto che il premier Renzi ha elegantemente sconfessato l’operato del suo ministro) ha fatto sapere, nelle linee guida del documento ufficiale stilato dai suoi esperti, che se le donne studiano, lavorano e vogliono una carriera aspirano a dei ruoli maschili e non femminili, mentre dovrebbero invece […]

Fertility day: quello che davvero vuol dirti la campagna del governo

La bellezza non ha età, la fertilità sì. Traduzione: tesoro, tu puoi anche arrivare a 40 anni restando bella, perché magari Madre Natura è generosa con te, ma non ti illudere. Come donna, vali solo se ti puoi riprodurre. Quindi riproduciti, o sempre una vecchia ciabatta senza figli resti. La Fertilità è un bene comune. […]

Le case viste dal treno

C’era una canzone di Guccini, tanti anni fa, che parlava di luci di case viste dal treno, e di vite che scorrono lì dentro, così lontane e così vicine e noi.  Io tutte le volte che passo per Vicenza, per la stazione, intendo, ho questa cosa qua, che devo appiccicarmi con il naso al vetro […]

Le partenze di Galatea

Ci sono quelli che amano viaggiare e io no.  Ci sono quelli che in cinque minuti, se gli dici che si parte, partono. Io no. Ci sono quelli che non si fanno prendere dall’ansia quando devono partire, io no. Ci sono quelli che col tempo e con l’abitudine, si abituano. Io no. Però ho migliorato […]

Problemi e soluzioni

Ogni giorno ce n’è uno. Quello che ti ferma per informarti che la tua firma serve assolutamente per combattere il riscaldamento globale. Quello che ti intercetta perché vuole spiegarti come, con solo una firma ed un’euro, riuscirai a sradicare il problema della droga, che la sua cooperativa ignota combatte strenuamente. Quello che mostra i santini […]

I peggiori commentatori su Internet. Catalogo dei tipi in rete che non vorresti incontrare mai. E invece commentano sempre.

Nel mare magno di internet, in tanti anni ho ormai raccolto una casistica precisa di commentatori di post e di status. Visto che è Agosto e si ha poco da fare sotto l’ombrellone, eccone una breve carrellata dei più frequenti. È un post in progress, che può tranquillamente essere aggiornato con nuove categorie. Il Monotematico: […]

Annibale, il terrore di Roma

Tutti lo conoscono perché era un grande generale, che unico riuscì a terrorizzare i Romani: Hannibal ad portas resterà un modo di dire in latino per indicare un pericolo sovrastante e tremendo. Ma Annibale fu molto di più: uomo intelligente e sottile, spregiudicato sia sul campo di battaglia che fuori, fu un sottile stratega anche […]

Il gender e la vecchina

La vecchina veneziana ha un’età indefinibile fra sopra gli ottanta e di più. È piazzata sulla tolda del motoscafo, appuntita come una picca sullo sterno di un nemico e scruta l’intorno con il piglio di chi è sopravvissuta a carestie, guerre e fascismi, figurati se si fa impensierire da un Brugnaro. Lo sguardo dei suoi […]

Copia e incolla non condividere! Le regole per evitare le bufale sul web

Resto sempre stupita del fatto che periodicamente su Facebook milioni di persone caschino nel tranello del “copia incolla non condividere”. I post arrivano ad ondate. Spesso sono abbastanza scemi, come inviti a dimostrare di leggere i post degli amici per evitare di essere da loro disamicati (“Se sei mio amico copia e incolla questo status […]